Discussione:
Sull'Italia
(troppo vecchio per rispondere)
Matisse
2007-12-13 17:37:04 UTC
Permalink
Perché oggi l'Italia non è più grande come in passato?
Perché coloro che spiegano la grandezza di un Raffaello ai ragazzi non
sanno far capire (perché non hanno capito nemmeno loro) quanta
Matematica ci fosse nell'arte di un Raffaello. E quindi oggi i ragazzi
in Italia pensano di poter fare i pittori, i musicisti, gli "umanisti" -
o, peggio ancora, i politici - anche se sono negati per la Matematica.
Mentre sarebbe opportuno che i negati per la Matematica finissero...
controselezionati.
L'Italia è decaduta per colpa di Croce e Gentile, e a partire da Croce e
Gentile.
Insegnamo lo Spirito Galileiano, la sensibilità Platonica e Pitagorica
per la Simmetria e la Purezza Matematica, una concezione che tenga
distinta la Scienza dalla tecnica (diversamente dalle mode degli ultimi
tempi, di triste memoria crociana e gentiliana)! Insegnamo la
filosoficità e la poeticità (piuttosto che la praticità) della
Matematica! Che la Matematica non si "applica" alla Musica, ma è
l'anima, l'armonia della Musica stessa; che la Matematica non si applica
alla pittura, figurativa o astratta che sia, ma è l'anima della pittura
stessa; che la Matematica è l'Anima, perché l'Anima è Geometria e la
Geometria è Anima!
Noi siamo il Paese della Bellezza, della Simmetria, di Raffaello, della
Musica, dell'Armonia, di Galilei, di Pitagora, di Archimede!
Liberiamoci di Croce e Gentile (e anche di Cristo, possibilmente) e
torniamo grandi!


Giovanni!
P.
2007-12-13 17:55:15 UTC
Permalink
Post by Matisse
Perché oggi l'Italia non è più grande come in passato?
Perché coloro che spiegano la grandezza di un Raffaello ai ragazzi non
sanno far capire (perché non hanno capito nemmeno loro) quanta
Matematica ci fosse nell'arte di un Raffaello. E quindi oggi i ragazzi
in Italia pensano di poter fare i pittori, i musicisti, gli "umanisti" -
o, peggio ancora, i politici - anche se sono negati per la Matematica.
Mentre sarebbe opportuno che i negati per la Matematica finissero...
controselezionati.
L'Italia è decaduta per colpa di Croce e Gentile, e a partire da Croce e
Gentile.
Insegnamo lo Spirito Galileiano, la sensibilità Platonica e Pitagorica
per la Simmetria e la Purezza Matematica, una concezione che tenga
distinta la Scienza dalla tecnica (diversamente dalle mode degli ultimi
tempi, di triste memoria crociana e gentiliana)! Insegnamo la
filosoficità e la poeticità (piuttosto che la praticità) della
Matematica! Che la Matematica non si "applica" alla Musica, ma è
l'anima, l'armonia della Musica stessa; che la Matematica non si applica
alla pittura, figurativa o astratta che sia, ma è l'anima della pittura
stessa; che la Matematica è l'Anima, perché l'Anima è Geometria e la
Geometria è Anima!
Noi siamo il Paese della Bellezza, della Simmetria, di Raffaello, della
Musica, dell'Armonia, di Galilei, di Pitagora, di Archimede!
Liberiamoci di Croce e Gentile (e anche di Cristo, possibilmente) e
torniamo grandi!
Giovanni!
Basta seguire questa formula:

segmento AC = a/2*(radice quadrata di 5 - 1)

P.
Matisse
2007-12-13 17:58:48 UTC
Permalink
Post by P.
segmento AC = a/2*(radice quadrata di 5 - 1)
Che cazzo è?




Giovanni
P.
2007-12-13 18:00:26 UTC
Permalink
Post by Matisse
Post by P.
segmento AC = a/2*(radice quadrata di 5 - 1)
Che cazzo è?
Giovanni
Parte aurea di un segmento.

P.
Matisse
2007-12-13 18:01:20 UTC
Permalink
Post by P.
Parte aurea di un segmento.
Ah, giusto, ottimo!!!! Sì, hai ragione!!!!!!



Giovanni
Matisse
2007-12-13 18:01:59 UTC
Permalink
Post by Matisse
Post by P.
Parte aurea di un segmento.
Ah, giusto, ottimo!!!! Sì, hai ragione!!!!!!
Del resto anche il grande Bartok l'aveva capito... e non solo lui! :P



Giovanni
Matteo Scala
2007-12-14 11:56:55 UTC
Permalink
Post by Matisse
Post by P.
Parte aurea di un segmento.
Ah, giusto, ottimo!!!! Sì, hai ragione!!!!!!
Eh no! dopo tutti quegli sproloqui non avresti dovuto esitare nemmeno un
attimo sull'argomento "sezione aurea".

Ciao.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Luca Logi
2007-12-13 18:49:23 UTC
Permalink
Post by Matisse
L'Italia è decaduta per colpa di Croce e Gentile, e a partire da Croce e
Gentile.
Insegnamo lo Spirito Galileiano, la sensibilità Platonica e Pitagorica
per la Simmetria e la Purezza Matematica, una concezione che tenga
distinta la Scienza dalla tecnica (diversamente dalle mode degli ultimi
tempi, di triste memoria crociana e gentiliana)! Insegnamo la
filosoficità e la poeticità (piuttosto che la praticità) della
Matematica! Che la Matematica non si "applica" alla Musica, ma è
l'anima, l'armonia della Musica stessa; che la Matematica non si applica
alla pittura, figurativa o astratta che sia, ma è l'anima della pittura
stessa; che la Matematica è l'Anima, perché l'Anima è Geometria e la
Geometria è Anima!
Sei per caso un larouchiano?

Molti anni or sono - doveva essere l'83 o l'85 - tornando a casa dal
conservatorio di Milano, in piazza San Babila fui fermato da un gruppo
che aveva un banchino. Si presentavano, se ben ricordo, come Partito
Operaio Europeo (POE), ma non avevano nulla di marxista; al contrario,
facevano riferimento ad un oscuro personaggio americano, tale Lyndon La
Rouche, eterno candidato trombato alle elezioni presidenziali americane.

Ero giovane ed ingenuo: per levarmeli di torno lasciai giù nome ed
indirizzo. Da allora e per parecchi anni - fino a quando non traslocai
abbandonando quella abitazione - mi riempirono la casella postale delle
loro pubblicazioni, tra le quali la più delirante era un giornale
periodico chiamato "Solidarietà" o qualche cosa del genere. I
Larouchiani erano convinti che le istituzioni americane fossero in mano
ai comunisti (ricordo che quello era il periodo del presidente Reagan).
I comunisti volevano distruggere la società mondiale con vari artifici,
fra i quali per esempio le ricerche sulla gravidanza maschile del prof.
Jerome Lejeune. Ma per far saltare questo piano bisognava insegnare
nelle scuole le teorie di La Rouche e di sua moglie Helga, fra le quali
le più importanti erano la possibilità di derivare qualsiasi cosa dalla
geometria - ora non ricordo se platonica o pitagorica o tutte e due.
Pagine intere erano dedicate a Keplero, per non ricordo più quale
motivo.

Inoltre ogni tanto mi telefonavano a casa proponendomi di partecipare ad
un convegno su, per esempio, la derivazione platonica dei suoni armonici
("lei forse non sa che cosa sono i suoni armonici" "lo so, lo so"). Fra
l'altro uno dei miei professori di conservatorio risultò essere
implicato nelle attività del gruppo. Siccome era un furbacchione, aveva
bypassato del tutto il gruppo italiano ed ogni tanto andava a fare
qualche lezione-concerto per la casa madre americana.

Nel 1988 ho traslocato via da Milano. Nello stesso anno La Rouche finiva
in carcere con una condanna a quindici anni per frodi varie, che non gli
ha impedito di presentarsi alle primarie presidenziali dove è stato come
al solito trombato avendo un seguito di qualche migliaio di persone.
Dopo cinque anni Clinton lo ha graziato, ed uscito di prigione ha
ricominciato a predicare.
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Matisse
2007-12-13 19:11:10 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Sei per caso un larouchiano?
Molti anni or sono - doveva essere l'83 o l'85 - tornando a casa dal
conservatorio di Milano, in piazza San Babila fui fermato da un gruppo
che aveva un banchino. Si presentavano, se ben ricordo, come Partito
Operaio Europeo (POE), ma non avevano nulla di marxista; al contrario,
facevano riferimento ad un oscuro personaggio americano, tale Lyndon
La Rouche, eterno candidato trombato alle elezioni presidenziali
americane.
Ero giovane ed ingenuo: per levarmeli di torno lasciai giù nome ed
indirizzo. Da allora e per parecchi anni - fino a quando non traslocai
abbandonando quella abitazione - mi riempirono la casella postale
delle loro pubblicazioni, tra le quali la più delirante era un
giornale periodico chiamato "Solidarietà" o qualche cosa del genere. I
Larouchiani erano convinti che le istituzioni americane fossero in
mano ai comunisti (ricordo che quello era il periodo del presidente
Reagan). I comunisti volevano distruggere la società mondiale con
vari artifici, fra i quali per esempio le ricerche sulla gravidanza
maschile del prof. Jerome Lejeune. Ma per far saltare questo piano
bisognava insegnare nelle scuole le teorie di La Rouche e di sua
moglie Helga, fra le quali le più importanti erano la possibilità di
derivare qualsiasi cosa dalla geometria - ora non ricordo se
platonica o pitagorica o tutte e due. Pagine intere erano dedicate a
Keplero, per non ricordo più quale motivo.
Inoltre ogni tanto mi telefonavano a casa proponendomi di partecipare
ad un convegno su, per esempio, la derivazione platonica dei suoni
armonici ("lei forse non sa che cosa sono i suoni armonici" "lo so,
lo so"). Fra l'altro uno dei miei professori di conservatorio risultò
essere implicato nelle attività del gruppo. Siccome era un
furbacchione, aveva bypassato del tutto il gruppo italiano ed ogni
tanto andava a fare qualche lezione-concerto per la casa madre
americana.
Nel 1988 ho traslocato via da Milano. Nello stesso anno La Rouche
finiva in carcere con una condanna a quindici anni per frodi varie,
che non gli ha impedito di presentarsi alle primarie presidenziali
dove è stato come al solito trombato avendo un seguito di qualche
migliaio di persone. Dopo cinque anni Clinton lo ha graziato, ed
uscito di prigione ha ricominciato a predicare.
ROTFL!
Bisogna darti atto che i tuoi post fanno schiattare dalle risate!



Giovanni
v i n i x ©
2007-12-13 22:58:34 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Nel 1988 ho traslocato via da Milano. Nello stesso anno La Rouche finiva
in carcere con una condanna a quindici anni
Esattamente 14 anni e 8 mesi (ovvero 176 mesi)
Post by Luca Logi
per frodi varie, che non gli
ha impedito di presentarsi alle primarie presidenziali dove è stato come
al solito trombato avendo un seguito di qualche migliaio di persone.
Dopo cinque anni
Esattamente 5 anni e 7 mesi (ovvero 67 mesi)
Post by Luca Logi
Clinton lo ha graziato, ed uscito di prigione ha
ricominciato a predicare.
Gli sono stati abbonati pertanto 109 mesi di prigione

Faccio notare che 176/109 = 1,615 che è il rapporto aureo

:-))

ciao
Ocirne
2007-12-14 05:49:52 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Faccio notare che 176/109 = 1,615 che è il rapporto aureo
Questa è davvero eccezionale... complimenti -:)))

Enrico
Meister Jakob
2007-12-14 15:20:31 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Faccio notare che 176/109 = 1,615 che è il rapporto aureo
:-))
Ricordi cosa scrivevamo nell'88?
Post by v i n i x ©
Esiste tale rapporto anche nella musica ed e' possibile
esprimerlo,spiegarlo a
profani come me?
-Se esiste,puo' tale rapporto essere la chiave per l'armonia e
l 'equilibrio
supremi che nella musica riscontriamo ? (quando dico armonia parlo sempre
da
profano,attenti, forse sarebbe meglio dire armoniosita' )
E io rispondevo:

Esiste, esiste! E dato che prima di capirlo ero un profano anch’io, non
vedo perchè non debbano capirlo anche gli altri.
Nella musica, come in architettura e in generale in tutte le creazioni
artistiche, è *costantemente* presente.
Ne troviamo a ogni piè sospinto appena ci accingiamo nell’analisi di un
brano musicale visto nel suo svolgersi nel tempo.
Qui, dagli esempi più minuti fino ad abbracciare le composizioni più
grandiose, c’è da rimanere stupefatti nel riscontrare la sovrana presenza
di questa “divina proportione” come la chiamavano i rinascimentali o
“Goldener Schnitt” = sezione aurea, come la battezzò nell’800 il matematico
tedesco Ohm.
In pratica succede che le sezioni in cui è suddiviso un brano corrispondono
ai rapporti della sez. aurea o, ancora, che i punti culminanti di un brano
cadono sulla sez. aurea.
Esempio: Bach, Ciaccona. Sono 256 battute in tutto, di cui le prime 8
occupate dal tema. Come suddivide Bach le 248 battute successive? Abbiamo
tre sezioni ben delimitate caratterizzate dalla successione minore -
maggiore - minore (A - B - C ) di 124 - 76 - 48 misure.
Ora, la sezione aurea si presenta con queste semplici relazioni: A = B + C
e A : B = B = C .
124 = 76 + 48
A = B + C

124 : 76 = 76 : 48
A : B = B : C


76 : 124 = 0,612 (-0,006)
B : A


48 : 76 = 0,631 (+0,013)
C : B


124:200 = 0,620 (+0,002)
A : A+B


Come potete osservare da questi ultimi tre risultati, il valore esatto
0,618 è raggiunto con una precisione incredibile.
Breve inciso. Anche il formato fotografico 24 x 36 si avvicina alla divina
proporzione. Porte e finestre del rinascimento sono la dimostrazione
vivente di questo rapporto.


Piero Rattalino, nel suo libro “Il linguaggio della musica - Una guida per
i non esperti - Garzanti - (ben 45.000 lire ma con CD accluso con tutti gli
esempi musicali riportati nel testo), ne parla a proposito della prima
invenzione a due voci, trovando un’infinità di corrispondenze tra sez.
aurea e momenti di maggior tensione (all’apparizione del *diabolus*, per
es.).


Ho voluto per conto mio analizzare un paio di cose: Quinta sinfonia - primo
tempo - 502 battute. Il punto cruciale si dovrebbe trovare alla 310
(502:1,618 = 310 oppure 502 x 0,618 = 310). Vado a vedere e .... delusione!
Ci troviamo alla riesposizione del secondo tema, un punto inoffensivo...
Poi, illuminazione improvvisa: l’esposizione viene ripetuta 2 volte!! Sono
124 battute che si ripetono! Allora: 502 + 124 = 626
626 x 0,618 = 387. Noo!! Non ci posso credere! E’ il punto (almeno per me)
più emozionante di questo incandescente primo tempo. Tutta l’orchestra in
ff ha appena finito di sotterrarti sotto un implacabile tempesta di note,
nel silenzio improvviso, clarinetti, fagotti e corni emettono il fatidico
ta-ta-ta-ta’ con l’ultimo ta’ rivolto in sù, a mo’ di implorante
interrogativo; una pausa, come si suol dire, densa di tensione, e poi la
spietata, feroce risposta di tutta l’orchestra, il “crudele destino” che ti
schiaccia senza pietà.


Incoraggiato da questo risultato, prendo in mano la partitura della nona.
Anche qui, primo tempo: sono 547 battute. Il punto critico dovrebbe
trovarsi alla battuta 338. Qui invece siamo alla fine di quell’altro
momento epico che è la ripresa (batt. 301) quando l’introduzione viene
ripresentata con tutta la potenza dell’orchestra in fortissimo e col rullo
dei timpani che rendono questo momento uno dei più drammatici che io
conosca (dopo infiniti ascolti, benchè possa definirmi un ascoltatore
piuttosto cerebrale, qui mi vengono i brividi alla schiena). Poi provo a
eliminare quella specie di marcia funebre che ci porta al finale: siamo
alla battuta 513.
Ora i conti mi danno 317: siamo proprio al clou di questa ripresa, quando
(siamo sempre in questo fortissimo orchestrale) il tema emerge possente in
REm.


Ho guardato il secondo tempo della settima: le prime 100 battute del
sublime allegretto si impennano verso i tre quarti, mentre è sempre verso i
tre quarti di tutto il tempo che abbiamo il ritorno del tema in fortissimo.


Che dire? Non sempre i conti tornano con la massima precisione, come è
successo con Bach, ma è certo che (io credo inconsciamente) ogni artista
disponesse le cose in modo da raggiungere il climax proprio in
corrispondenza della sezione aurea.
Se qualcuno fosse in vena di calcoli, mi faccia sapere.
Ciao
Giacomo
PS. Ho misurato un flauto contralto: testa 188 mm - corpo + piede 285 mm -
tot. 473 mm
473 : 285 = 1,659 (+ 0,041)
285 : 188 = 1,515 (- 0,103)
Con un po’ di buona volontà troveremo la sezione aurea anche nella ricetta
per la polenta taragna. Infatti (prendete nota) 1000 g di farina - 618 g di
formaggio - 382 g di burro.!!!
(1000 : 618 = 618 : 382) Buon appetito!!



E tu ribattevi:

Le tue osservazioni sono tutte interessantissime ma la domanda sorge
spontanea:


Negli esempi musicali che tu citi la sezione aurea capita per caso (o
per forza naturale) oppure Bach (o Wagner nel preludio del Lohengrin)
hanno sistemato le cose proprio in virtu' della sezione aurea?


Io credo molto nella seconda ipotesi.


Quando studiavo disegno a scuola il mio professore voleva che si
riquadrasse il foglio in rapporto aureo. Inoltre consigliava sempre di
dimensionare le forme presenti nel disegno all'interno di rettangoli
aurei. Questa cosa mi ha profondamente segnato e ancora adesso, ogni
volta che devo "inventarmi" un rettangolo, cerco sempre di farlo aureo.
Le presentazioni commerciali che io faccio per la mia societa' sono
un'apoteosi di sezioni auree.


Secondo me se mi avessero detto che la bellezza era in rapporto 1.414
invece che 1.618 avrei agito di conseguenza.


ciao
-----
Vinicio Matteucci
Pistoia, Italy
Meister Jakob
2007-12-14 15:23:38 UTC
Permalink
La discussione sulla sez. aurea è qui, per chi fosse interessato.

http://tinyurl.com/2krxws

ciao
Giacomo
v i n i x ©
2007-12-14 22:36:38 UTC
Permalink
On Fri, 14 Dec 2007 16:23:38 +0100, "Meister Jakob" <Meister
Post by Meister Jakob
La discussione sulla sez. aurea è qui, per chi fosse interessato.
Carina, me la sono riletta. Non ricordavo una partecipazione mia così
intensa. A parte che il 61,8% (ovvero 0,681) dei miei post servivano
per fare entrare una cosa tonda nella testa quadrata del Peruginelli.

ciao
Benedetto Zaccaria
2007-12-14 16:23:43 UTC
Permalink
Il Fri, 14 Dec 2007 16:20:31 +0100, "Meister Jakob" <Meister
Post by v i n i x ©
Esiste tale rapporto anche nella musica ed e' possibile
Quando posi quella domanda ero fresco reduce dall'ennesina visita al
Nuraghe di Barumini, costruito almeno 1200 anni prima di Pitagora.

La base dei quattro torrioni di quella meraviglia sono esattamente
dimensionati in base alla sezione aurea.....

Qualcuno afferma, forse non a torto, che la sezione aurea, da sola,
basti a dimostrare l'esistenza di Dio.





Benedetto Zaccaria
v i n i x ©
2007-12-15 16:07:43 UTC
Permalink
On Fri, 14 Dec 2007 17:23:43 +0100, Benedetto Zaccaria
Post by Benedetto Zaccaria
Quando posi quella domanda ero fresco reduce dall'ennesina visita al
Nuraghe di Barumini, costruito almeno 1200 anni prima di Pitagora.
La base dei quattro torrioni di quella meraviglia sono esattamente
dimensionati in base alla sezione aurea.....
Qualcuno afferma, forse non a torto, che la sezione aurea, da sola,
basti a dimostrare l'esistenza di Dio.
Secondo me bastava andare a primavera sulla vicina Giara di Gesturi
per avere evidenza dell'esistenza di Dio.

ciao
Benedetto Zaccaria
2007-12-15 18:01:55 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Secondo me bastava andare a primavera sulla vicina Giara di Gesturi
per avere evidenza dell'esistenza di Dio.
Ci andai dopo aver dormito a Genuri, in casa di contadini.

Sveglia all'alba e lunga camminata a piedi, con guida locale.

Is guaddos vennero fuori dalla boscaglia che era mezzogiorno,
cautamente, guidati dallo stallone.

Mi sono avvicinato fin dove potevo continuando a scattare foto e
maledicendo di non avere un teleobbiettivo : alla fine lo stallone si
e' stufato dell'intruso e m'ha cacciato via.

I bambini avevano riempito un secchiello di sanguisughe colte in uno
dei mille ruscelli, raccolto pietre di ossidiana e sassi lavici

Abbiamo arrostito il porceddu attizzando la brace coi rami di mirto e
ciuffi di timo.

Al ritorno pioveva e abbiamo rallentato per prenderla tutta, quella
pioggia di Agosto.

E si, se a uno gli fosse rimasto il dubbio a Barumini, dopo la Giara
si era convinto.





Benedetto Zaccaria
v i n i x ©
2007-12-15 23:56:50 UTC
Permalink
On Sat, 15 Dec 2007 19:01:55 +0100, Benedetto Zaccaria
Post by Benedetto Zaccaria
Is guaddos vennero fuori dalla boscaglia che era mezzogiorno,
cautamente, guidati dallo stallone.
Che sono gli Is guaddos? I cavallini della Giara? Non li ho mai
sentiti chiamare così.

ciao
{PM}
2007-12-16 00:19:00 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
On Sat, 15 Dec 2007 19:01:55 +0100, Benedetto Zaccaria
Post by Benedetto Zaccaria
Is guaddos vennero fuori dalla boscaglia che era mezzogiorno,
cautamente, guidati dallo stallone.
Che sono gli Is guaddos? I cavallini della Giara? Non li ho mai
sentiti chiamare così.
"Is cuaddos" (o "is caddos") in sardo vuol dire testualmente "i cavalli".
Per quanto riguarda la "g" iniziale (quel "guaddos"), nel sardo parlato
la "c" tende a diventare "g" quando preceduta da vocale (esempio,
"unU cuaddu" assomiglierà a "unu guaddu"), quindi non propriamente
nel caso citato
ciao, PM
Benedetto Zaccaria
2007-12-16 08:40:26 UTC
Permalink
Post by {PM}
"Is cuaddos" (o "is caddos") in sardo vuol dire testualmente "i cavalli".
Non conosco le lingue sarde ( capisco solo il campidanese e il
sassarese ma non il nuorese) : ho riportato foneticamente quello che
il contadino presso il quale avevamo dormito e che ci aveva guidato
sino alla Giara, esclamo' quando la mandria di cavalli ( ormai i veri
cavallini non esistono piu' ) usci' dalla boscaglia.

Uno spettacolo magico.



Benedetto Zaccaria
{PM}
2007-12-16 11:56:51 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Non conosco le lingue sarde ( capisco solo il campidanese e il
sassarese ma non il nuorese) : ho riportato foneticamente quello che
il contadino presso il quale avevamo dormito e che ci aveva guidato
sino alla Giara, esclamo' quando la mandria di cavalli ( ormai i veri
cavallini non esistono piu' ) usci' dalla boscaglia.
Uno spettacolo magico.
Infatti era giusta, come citazione :)
Per i pignoli (sardi) era solo un po' contestabile
la "g" iniziale (in luogo della "c" ) in quel contesto,
ma molto probabilmente in quella particolare zona
più che altrove si tende a rendere "g" la "c". :)
ciao, PM
v i n i x ©
2007-12-15 23:58:01 UTC
Permalink
On Sat, 15 Dec 2007 19:01:55 +0100, Benedetto Zaccaria
Post by Benedetto Zaccaria
Abbiamo arrostito il porceddu attizzando la brace coi rami di mirto e
ciuffi di timo.
Al ritorno pioveva e abbiamo rallentato per prenderla tutta, quella
pioggia di Agosto.
Hai acceso un fuoco d'Agosto? Hai rischiato di brutto, ti assicuro.

ciao
Benedetto Zaccaria
2007-12-16 09:42:24 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Hai acceso un fuoco d'Agosto?
Quasi in mezzo a un laghetto situato tra tre o quattro ruscelli, in
una grande radura priva d'alberi e con l'erba verde tutt'attorno.

Niente incendi per colpa mia, mai.




Benedetto Zaccaria
v i n i x ©
2007-12-16 10:56:48 UTC
Permalink
On Sun, 16 Dec 2007 10:42:24 +0100, Benedetto Zaccaria
Post by Benedetto Zaccaria
Niente incendi per colpa mia, mai.
Non per quello. Per quelli del corpo forestale regionale. Sono nostri
clienti e ci lavoro ormai da anni. Quelli non perdonano e sono duri
come solo in Sardegna sanno essere. Se ti beccano a fare fuochi nel
periodo del rischio ti scuoiano vivo e ti mangiano la punta del
fegato.

ciao
Benedetto Zaccaria
2007-12-16 12:10:28 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Non per quello. Per quelli del corpo forestale regionale. Sono nostri
clienti e ci lavoro ormai da anni. Quelli non perdonano e sono duri
come solo in Sardegna sanno essere. Se ti beccano a fare fuochi nel
periodo del rischio ti scuoiano vivo e ti mangiano la punta del
fegato.
Uh ! Diciamo che mi e' andata bene...



Benedetto Zaccaria
Cocco Bill
2007-12-16 12:55:47 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Niente incendi per colpa mia, mai.
Disse il più inveterato flamer di IAMC.
Benedetto Zaccaria
2007-12-16 13:48:41 UTC
Permalink
Post by Cocco Bill
Disse il più inveterato flamer di IAMC.
Ma IAMC sarebbe gia' morta, senza un po' di urlacci.

Okay, di tanto in tanto...



Benedetto Zaccaria
v i n i x ©
2007-12-14 18:08:59 UTC
Permalink
On Fri, 14 Dec 2007 16:20:31 +0100, "Meister Jakob" <Meister
Post by Meister Jakob
Ricordi cosa scrivevamo nell'88?
Non me lo ricordavo, ma nell'88 il Logi traslocava da Milano. E
siccome il Logi è in sezione aurea con se stesso (h/l=1,618), direi
che c'è di che stupirsi. :-)

ciao
Schillogeno
2007-12-14 21:29:56 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Post by Luca Logi
Nel 1988 ho traslocato via da Milano. Nello stesso anno La Rouche finiva
in carcere con una condanna a quindici anni
Esattamente 14 anni e 8 mesi (ovvero 176 mesi)
Post by Luca Logi
per frodi varie, che non gli
ha impedito di presentarsi alle primarie presidenziali dove è stato come
al solito trombato avendo un seguito di qualche migliaio di persone.
Dopo cinque anni
Esattamente 5 anni e 7 mesi (ovvero 67 mesi)
Post by Luca Logi
Clinton lo ha graziato, ed uscito di prigione ha
ricominciato a predicare.
Gli sono stati abbonati pertanto 109 mesi di prigione
Faccio notare che 176/109 = 1,615 che è il rapporto aureo
:-))
Straordinario.

Ricordo anche che secondo nostradamus quando il rapporto euro/dollaro
raggiungerà valore 1,615 inizierà per noi l'era dell'acquario.

Ciò avverrà nel 1615 del calendario islamico: notoriamente la Mecca è
posta esattamente sul meridiano in sezione aurea di una mappa
raffigurante il territorio tra le colonne d'ercole e Bombay.


"Scrivere di musica è come ballare di architettura."

Frank Zappa, 1940-1993
Benedetto Zaccaria
2007-12-17 08:28:16 UTC
Permalink
Il Fri, 14 Dec 2007 22:29:56 +0100, Schillogeno
Post by Schillogeno
Ciò avverrà nel 1615 del calendario islamico: notoriamente la Mecca è
posta esattamente sul meridiano in sezione aurea di una mappa
raffigurante il territorio tra le colonne d'ercole e Bombay.
Ometti di dire che dalla mappa e' esclusa la Repubblica Marinara BIS
di Genova, in sezione aurea quasi perfetta tra Imperia, Rapallo e
Alessandria.

Una zona franca aurea e danarosa che avra' nel commercio e nella
pirateria, piu' che nelle Spezie,il futuro benessere.

YUK ! ( natalizio)






Benedetto Zaccaria
Archeopteryx
2007-12-16 21:35:37 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
Sei per caso un larouchiano?
fantastica.... :D
--
Opus Dei
qui tollis pecunia mundi
dona nobis partem
Bosone
2007-12-14 13:53:01 UTC
Permalink
Post by Matisse
Insegnamo lo Spirito Galileiano, la sensibilità Platonica e Pitagorica
per la Simmetria e la Purezza Matematica, una concezione che tenga
distinta la Scienza dalla tecnica (diversamente dalle mode degli ultimi
tempi, di triste memoria crociana e gentiliana)! Insegnamo la
filosoficità e la poeticità (piuttosto che la praticità) della
Matematica!
ok, ma come ?
se dovessi educare tuo figlio, tu cosa faresti, a seconda della sua
eta?




********************
Visita il mio sito
www.alchemystudio.it

NEW ALBUM!
www.myspace.com/nodirectiontheband
************
Matisse
2007-12-14 20:49:42 UTC
Permalink
Post by Bosone
ok, ma come ?
se dovessi educare tuo figlio, tu cosa faresti, a seconda della sua
eta?
Bisogna insegnare la bellezza della verità. La mentalità matematica è
quella di chi cerca di non mentire, nel senso di non dire falsità.
A un bambino insegnerei a non dare il "voi" o il "lei" al professore se
quest'ultimo gli dà il tu. Gli insegnerei che nulla gli può essere
imposto e che per ogni cosa deve esserci un perché. Gli insegnerei a non
rispettare le consuetudini (come ad es. il "prima le donne", ecc.) se
non vi è una precisa ragione per la quale farlo che sia ancora valida
attualmente.
Perché non si può pretendere che i bambini tengano aperti gli occhi
logici per quanto riguarda certe cose (tra cui la matematica) e ne
chiudano uno, e spesso anche due, per quando riguarda altre.


Giovanni
Antenore La Bestia
2007-12-14 16:51:01 UTC
Permalink
Smetti di farti seghe e trovati una donna.
O un uomo.

O un cane, una gallina, un facocero, quello che vuoi.

Ma fai sesso vero.

growl
A.
Matisse
2007-12-14 20:40:37 UTC
Permalink
Post by Antenore La Bestia
Smetti di farti seghe e trovati una donna.
Quella che ho non va bene?
Glielo devo dire...



Giovanni
dimitri
2007-12-18 16:41:45 UTC
Permalink
Oh, gente, avete letto cosa ha scritto Matisse?
Post by Matisse
Perché oggi l'Italia non è più grande come in passato?
erosione marina delle sponde.... inesorabile...
D.

Continua a leggere su narkive:
Risultati di ricerca per 'Sull'Italia' (newsgroup and mailinglist)
13
risposte
Ghedini:"Daily Mail commette reato"
iniziato 2009-08-12 18:44:20 UTC
free.it.politica.berlusconismo
8
risposte
QUALCUNO MORIRA' !!!!!!!!!!!!!!!
iniziato 2012-05-18 14:18:50 UTC
it.test
12
risposte
ma su di pietro non fiata nessuno?
iniziato 2008-03-07 23:47:45 UTC
free.it.politica.berlusconismo
13
risposte
8) Ecco la lapide più tremenda sull’Italia ...
iniziato 2005-11-27 09:07:55 UTC
it.economia.borsa
45
risposte
beppe grillo e di pietro
iniziato 2008-02-28 20:45:48 UTC
it.media.tv
Risultati di ricerca per 'Sull'Italia' (Domande e Risposte)
2
risposte
Nel 1861 pochi italiani parlavano italiano?
iniziato 2014-07-30 13:06:22 UTC
storia
3
risposte
Situazione wifi gratuita in Italia
iniziato 2014-11-13 21:03:43 UTC
viaggio
4
risposte
Indagine sulla natura e le radici del potere temporale del papa cattolico romano:
iniziato 2013-07-25 00:56:11 UTC
storia
1
rispondi
Lo stucco dell'idraulico deve essere posizionato sul lavandino o sulla flangia durante l'installazione della flangia?
iniziato 2013-07-29 21:41:10 UTC
fai da te
3
risposte
Il lancio dell'ISRO nel 2018-004 potrebbe essere almeno una violazione tecnica del Trattato sullo spazio esterno da parte dell'India?
iniziato 2018-03-11 16:41:32 UTC
spazio
Discussioni interessanti ma non correlate
2
risposte
Quanto è necessaria un'interfaccia audio USB?
iniziato 2013-07-01 08:33:18 UTC
2
risposte
In che misura gli accordi di supporto contribuiscono alla tonalità di "Twinkle Twinkle Little Star" di Vi Hart, e se lo fanno, come?
iniziato 2013-07-02 16:01:59 UTC
5
risposte
Performance dal vivo strumentale
iniziato 2013-07-03 07:49:50 UTC
9
risposte
Perché un accordo di C7 è chiamato un accordo di settima dominante?
iniziato 2013-07-03 12:06:12 UTC
6
risposte
Come trasporre gli accordi slash per chitarra
iniziato 2013-07-04 09:38:33 UTC
Loading...