Discussione:
ITALIA VERGOGNATI
(troppo vecchio per rispondere)
Seneca
2006-04-25 23:38:37 UTC
Permalink
Vergognati tu per prima Milano, presuntuosa città fattrice primiera,
ma ormai dimentica del miracolo italiano. Città che dal grandioso
impegno dei suoi abitanti per la rinascita post bellica e per il primo
benessere, si è ridotta a fischiare per le sue strade la Moratti che
spingeva la carrozzella del vecchio padre ex reduce dei campi di
concentramento! A chi appartiene la celebrazione del 25 Aprile ? Da
quello che ho visto ai facinorosi di sempre, guidati da facinorosi
peggiori di loro. A chi appartiene la guerra partigiana con i suoi
eroi, anche se molti furon tardivi ed entrarono in scena solo quando
si seppe con certezza che il ventennio era liquidato?
Vergognati anche tu Roma, che alla basilica di San Paolo sei sfilata
in corteo mostrando solo bandiere rosse con la falce e il martello !
Sei l'unica rimasta nel mondo a vantarsi di questo simbolo. Cosa hai
insegnato ai giovani che della resistenza e della libertà non sanno
nulla? Non sanno nulla di fascismo e di nazismo. Sanno solo quello che
astutamente viene loro insegnato dipinto di rosso mentendo e puntando
sulla forza dell'ignoranza.
Disse una volta Pio XII che il rosso era il simbolo dell'amore e gli
uomini lo avevano trasformato nel simbolo dell'odio. Aveva ragione !
Chi ha liberato l'Italia? Gli inventori del comunismo? I loro carri
armati? L'armata rossa?
Roma non puoi ricordare la tua liberazione senza far memoria dei
350.000 americani che hanno perduto la loro vita nella seconda guerra
mondiale per liberare anche te dal giogo nazi-fascista.
Ricordati di quello che disse Andreotti, l'ultimo grande, vero
politico rimasto in suolo italiaco, una ventina d'anni fa : " ...e non
dimentichiamoci che questi giovani come voi (parlava agli studenti)
hanno abbandonato i loro cari, hanno attraversato l'atlantico e son
venuti da noi a morire per restituirci la libertà che la dittatura ci
aveva rubato..." E i giovani erano quegli americani applauditi dalla
popolazione in lacrime di gioia quando le loro jeep entrarono da porta
San Paolo come si può ammirare in tutti i documentari dell'epoca !
A loro si unirono i partigiani ma non solo quelli dipinti di rosso.
C'erano i liberali, i repubblicani, gli intellettuali . C'era tutto il
popolo italiano sopravvissuto. Perchè oggi nessuno dei facinorosi
esponenti della falce e martello si è levato per rivolgere una parola
di ringraziamento a quelle giovani vite bruciate dalla nostra libertà?
Mi aspettavo che il neo eletto (o eligendo) premier sentisse il
dovere, insieme alla sua "crassa" Bologna dotta e mangiona di spendere
una parola ufficiale per tutti quei morti. Invece nulla. Il silenzio e
il rosso, sempre più rosso. Solo il rosso.... come un macabro invito
al sangue e al ritorno al passato.
Quando ho visto il TG3 perchè non ho fatto in tempo a vedere gli altri
due, prima di chiudere ho pensato a quel simbolo che sventolava
prepotente e al sangue che grondava da quelle bandiere sparso anche
dai 30 milioni di martiri staliniani. Povero mondo. Neppure la musica
può riuscire a nobilitare simili mascalzonate. Solo l'esilio si può
concepire da questo paese, così come ebbe a fare Peter Lorre, quando
abbandonò la Germania dicendo che due criminali sarebbero stati troppo
stretti in quella nazione e se ne andò in America lasciandola in mano
al folle dittatore.
Che tristezza !!

Seneca
________________________
" Veritas Odium Parit"
Terenzio
________________________
Emanuele P
2006-04-26 05:49:34 UTC
Permalink
Post by Seneca
Vergognati anche tu Roma, che alla basilica di San Paolo sei sfilata
in corteo mostrando solo bandiere rosse con la falce e il martello !
Sei l'unica rimasta nel mondo a vantarsi di questo simbolo.
dobbiamo vantarci allora del simbolo dello scudo crociato che c'è nel logo
dell'UDC???
Post by Seneca
Disse una volta Pio XII che il rosso era il simbolo dell'amore e gli
uomini lo avevano trasformato nel simbolo dell'odio. Aveva ragione !
Chi ha liberato l'Italia? Gli inventori del comunismo? I loro carri
armati? L'armata rossa?
Roma non puoi ricordare la tua liberazione senza far memoria dei
350.000 americani che hanno perduto la loro vita nella seconda guerra
mondiale per liberare anche te dal giogo nazi-fascista.
guarda che a Bologna, come ha raccontato il buon Biagi, sono morti più
polacchi che altri, venuti apposta dal nord per liberare NOI, quindi
ricordiamo bene tutto, non quello che serve

e poi ti ricordo che il 25 aprile è una festa anti-fascista e la stessa
nostra italia è una repubblica anti-fascista (almeno in teoria, visto chi
c'è in giro comunque...), quindi se mi permetti non può essere una festa di
destra... se non lo capisci allora non capisci il significato delle parole
Post by Seneca
Ricordati di quello che disse Andreotti, l'ultimo grande, vero
politico rimasto in suolo italiaco
UUUUAAAA UA UA UA UA UA UA UA!!!!!!
QUESTA E' LA MIGLIORE BATTUTA CHE ABBIA MAI SENTITO!!!
Post by Seneca
Neppure la musica
può riuscire a nobilitare simili mascalzonate. Solo l'esilio si può
concepire da questo paese
guarda è la stessa sensazione che ho avuto 5 anni fa quando è salito al
poterte il "nano pelato", quindi stai un po' in pace e vedi di lasciare
spazio per i prossimi 5 anni, che gli italiani hanno voglia di aria nuova...

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 06:20:10 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 07:49:34 +0200, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
spazio per i prossimi 5 anni, che gli italiani hanno voglia di aria nuova...
Doppia belinata.

Sia per i prossimi 5 anni sia per l'aria nuova.

I 5 anni per evidenti e ferree ragioni di aritmetica per l'aria nuova,
alludi forse all'On.Caruso o a Franca Rame ?


Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-26 08:16:04 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Doppia belinata.
Sia per i prossimi 5 anni sia per l'aria nuova.
I 5 anni per evidenti e ferree ragioni di aritmetica per l'aria nuova,
alludi forse all'On.Caruso o a Franca Rame ?
per l'aria nuova alludo al tanfo che da 5 anni infestava le politiche
sociali ed economiche in questo paese, che è arretrato in modo scandaloso e
sta davanti solo al Portogallo

E
Mario Martinoli
2006-04-26 17:57:04 UTC
Permalink
"Emanuele P" <***@tin.it> ha scritto nel messaggio news:444f09f2$0$36928$***@reader3.news.tin.it...

[...]
Post by Emanuele P
guarda è la stessa sensazione che ho avuto 5 anni fa quando è salito al
poterte il "nano pelato", quindi stai un po' in pace e vedi di lasciare
spazio per i prossimi 5 anni, che gli italiani hanno voglia di aria nuova...
***TROLL MODE ON***

Vero.
Io ho votato per Prodi.
Cosi' i miei dipendenti la smetteranno di rompere le pa$$e con gli scioperi
e tutte le sere torneranno a casa sempre piu' poveri ma contenti e felici.

[pensiero espresso in data odierna da collega imprenditore bresciano]

***TROLL MODE OFF***

:-)

Ciao

Mario
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 05:55:37 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 01:38:37 +0200, Seneca
Post by Seneca
A chi appartiene la celebrazione del 25 Aprile ?
All'Italia dell'odio.

Quella informe devastante repellente Italia di instancabili odiatori
che l'odio usano come un idraulico la pinza a pappagallo : per tutto.

Quella becera ma petulante Italia che dopo elezioni vinte con 24mila
voti agisce, pensa, opera, progetta e s'illude come se quei voti
fossero stati milioni, un'Italia che ha votato, a destra e sinistra
moderato e si ritrova la canea rossa che si ringhia addosso per
spartirsi gli ossi.

Un'Italia assolutamente minoritaria che riesce a imporre la linea
politica con la forza del continuo ricatto.

L'italia del dossettiano Prodi,il nefasto figuro dai rancori eterni e
dai fallimenti piu' clamorosi.

Oh se lo dovrete rimpiangere il passato governo !





Benedetto Zaccaria
Luca Logi
2006-04-26 07:31:28 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Oh se lo dovrete rimpiangere il passato governo !
leggiti il libro di Alexander Stille su Berlusconi appena uscito per i
tipi della Garzanti

per dirne solo una carina, lo sai che nel 1994 Berlusconi mandò la sua
consulente per l'immagine, Mity Simonetto, presso l'archivio della
redazione del corriere della sera a sequestrare tutte le foto nelle
quali Berlusconi non facesse bella figura (che so, quelle dove si vedeva
troppo la pelata)?
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 08:32:31 UTC
Permalink
Post by Luca Logi
per dirne solo una carina, lo sai che nel 1994 Berlusconi
Berlusconi, ancora voi sinistri non ve ne siete accorti,e' stata una
creatura per tre quaarti opera della vs imbecillita' e settarismo
politico, ma comunque e' ormai andata, morta, da seppellire e basta.

Ora la STRAGRANDE MAGGIORANZA degli italiani ( te incluso, amico mio )
deve sottostare alle pericolose acrobazie di una MINORANZA che vive di
ideologie morte e sepolte e di ricatto.

Tu e tanti come te lo sapete benissimo : non mi far dire che c'e'
tanto bisogno di onesta' intellettuale...





Benedetto Zaccaria
Luca Logi
2006-04-26 20:23:20 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Berlusconi, ancora voi sinistri non ve ne siete accorti,e' stata una
creatura per tre quaarti opera della vs imbecillita' e settarismo
politico, ma comunque e' ormai andata, morta, da seppellire e basta.
Sii serio. E' vero che Berlusconi ha avuto molto aiuto da sinistra. Per
esempio, se mai il Berlusca finirà appeso per i piedi a piazzale Loreto,
al suo fianco nel ruolo che fu di Claretta Petacci troveremo, ne sono
convinto, Massimo D'Alema (l'ho voluta scrivere prima di ritrovarsi uno
dei due come presidente della repubblica).

Ma Berlusconi non è una creatura della sinistra. Nessuno a sinistra ha
la fantasia bizzarra e barocca di Berlusconi. A nessuno di sinistra
verrebbe di chiamare Kapo un oppositore politico al parlamento europeo,
o di andare alla confindustria con la claque a fare una piazzata (poi è
capace di meravigliarsi se non tutti lo considerano simpatico), o di
nominare guardia del corpo dei suoi figli un boss mafioso. Per queste
cose (ogni giorno ne inventa una nuova) ci vuole Berlusconi: Berlusconi
lo ha creato Berlusconi.
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
piero
2006-04-26 06:14:41 UTC
Permalink
Post by Seneca
Vergognati tu per prima Milano, presuntuosa città fattrice primiera,
ma ormai dimentica del miracolo italiano. Città che dal grandioso
impegno dei suoi abitanti per la rinascita post bellica e per il primo
benessere, si è ridotta a fischiare per le sue strade la Moratti che
spingeva la carrozzella del vecchio padre ex reduce dei campi di
concentramento!
Guarda che Milano è uno dei pochi capoluoghi
che da una decina d'anni che sta dando calci
nel di dietro ai comunisti ed elegge sindaci non di sinistra.

Si vergognino altre città come Bologna, Firenza Genova, Ancona
e via dicendo
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 06:16:39 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 01:38:37 +0200, Seneca
Post by Seneca
A chi appartiene la celebrazione del 25 Aprile ?
All'Italia dell'odio.

Quella informe devastante repellente Italia di instancabili odiatori
che l'odio usano come un idraulico la pinza a pappagallo : per tutto.

Quella becera ma petulante Italia che dopo elezioni vinte con 24mila
voti agisce, pensa, opera, progetta e s'illude come se quei voti
fossero stati milioni, un'Italia che ha votato, a destra e sinistra
moderato e si ritrova la canea rossa che si ringhia addosso per
spartirsi gli ossi.

Un'Italia assolutamente minoritaria che riesce a imporre la linea
politica con la forza del continuo ricatto.

L'italia del dossettiano Prodi,il nefasto figuro dai rancori eterni e
dai fallimenti piu' clamorosi.

Oh se lo dovrete rimpiangere il passato governo !






Benedetto Zaccaria
kink64
2006-04-26 11:49:24 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Oh se lo dovrete rimpiangere il passato governo !
aridatece er puzzone.
Post by Benedetto Zaccaria
Benedetto Zaccaria
s
Schillogeno
2006-04-26 21:27:17 UTC
Permalink
On Wed, 26 Apr 2006 08:16:39 +0200, Benedetto Zaccaria
Post by Benedetto Zaccaria
Oh se lo dovrete rimpiangere il passato governo !
Guarda: potrei anche tagliarmi i coglioni.
Ma rimpiangere il Governo Berlusconi - Calderoli,
quello
no!
Mai.

Schillogeno
-----------
"A composer is a guy who goes around forcing his will on
unsuspecting air molecules,often with the assistance of
unsuspecting musicians." Frank Zappa, 1940-1993.
Gran Mogol
2006-04-27 06:56:40 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Quella becera ma petulante Italia che dopo elezioni vinte con 24mila
voti agisce, pensa, opera, progetta e s'illude come se quei voti
fossero stati milioni
Geniale. Pensa al tuo amico Bush che ha vinto per 6000 voti.
E poi prova a sostenere che QUELLA non e' democrazia.
Post by Benedetto Zaccaria
un'Italia che ha votato, a destra e sinistra
moderato e si ritrova la canea rossa che si ringhia addosso per
spartirsi gli ossi.
Eh si, perche' quelli di destra non si sono spartiti proprio
nulla, in questi anni.......
Post by Benedetto Zaccaria
L'italia del dossettiano Prodi,il nefasto figuro dai rancori eterni e
dai fallimenti piu' clamorosi.
Senti bene: Prodi non sara' ne' una cima ne' uno stinco di santo.
Ma prima di DELINQUERE come ha fatto Berlusconi, e prima di
tirare fuori SCONCEZZE POLITICHE a mo' di Calderoli, ce ne passa.....
Post by Benedetto Zaccaria
Oh se lo dovrete rimpiangere il passato governo !
Piuttosto la Monarchia.
--
* ================= *
* Il Gran Mogol
* ================= *
Eleonora
2006-04-26 08:07:24 UTC
Permalink
Post by Seneca
Vergognati tu per prima Milano, presuntuosa città fattrice primiera,
ma ormai dimentica del miracolo italiano. Città che dal grandioso
impegno dei suoi abitanti per la rinascita post bellica e per il primo
benessere, si è ridotta a fischiare per le sue strade la Moratti che
spingeva la carrozzella del vecchio padre ex reduce dei campi di
concentramento! A chi appartiene la celebrazione del 25 Aprile ? Da
quello che ho visto ai facinorosi di sempre, guidati da facinorosi
peggiori di loro. A chi appartiene la guerra partigiana con i suoi
eroi, anche se molti furon tardivi ed entrarono in scena solo quando
si seppe con certezza che il ventennio era liquidato?
Vergognati anche tu Roma, che alla basilica di San Paolo sei sfilata
in corteo mostrando solo bandiere rosse con la falce e il martello !
Sei l'unica rimasta nel mondo a vantarsi di questo simbolo. Cosa hai
insegnato ai giovani che della resistenza e della libertà non sanno
nulla? Non sanno nulla di fascismo e di nazismo. Sanno solo quello che
astutamente viene loro insegnato dipinto di rosso mentendo e puntando
sulla forza dell'ignoranza.
Disse una volta Pio XII che il rosso era il simbolo dell'amore e gli
uomini lo avevano trasformato nel simbolo dell'odio. Aveva ragione !
Chi ha liberato l'Italia? Gli inventori del comunismo? I loro carri
armati? L'armata rossa?
Roma non puoi ricordare la tua liberazione senza far memoria dei
350.000 americani che hanno perduto la loro vita nella seconda guerra
mondiale per liberare anche te dal giogo nazi-fascista.
Ricordati di quello che disse Andreotti, l'ultimo grande, vero
politico rimasto in suolo italiaco, una ventina d'anni fa : " ...e non
dimentichiamoci che questi giovani come voi (parlava agli studenti)
hanno abbandonato i loro cari, hanno attraversato l'atlantico e son
venuti da noi a morire per restituirci la libertà che la dittatura ci
aveva rubato..." E i giovani erano quegli americani applauditi dalla
popolazione in lacrime di gioia quando le loro jeep entrarono da porta
San Paolo come si può ammirare in tutti i documentari dell'epoca !
A loro si unirono i partigiani ma non solo quelli dipinti di rosso.
C'erano i liberali, i repubblicani, gli intellettuali . C'era tutto il
popolo italiano sopravvissuto. Perchè oggi nessuno dei facinorosi
esponenti della falce e martello si è levato per rivolgere una parola
di ringraziamento a quelle giovani vite bruciate dalla nostra libertà?
Mi aspettavo che il neo eletto (o eligendo) premier sentisse il
dovere, insieme alla sua "crassa" Bologna dotta e mangiona di spendere
una parola ufficiale per tutti quei morti. Invece nulla. Il silenzio e
il rosso, sempre più rosso. Solo il rosso.... come un macabro invito
al sangue e al ritorno al passato.
Quando ho visto il TG3 perchè non ho fatto in tempo a vedere gli altri
due, prima di chiudere ho pensato a quel simbolo che sventolava
prepotente e al sangue che grondava da quelle bandiere sparso anche
dai 30 milioni di martiri staliniani. Povero mondo. Neppure la musica
può riuscire a nobilitare simili mascalzonate. Solo l'esilio si può
concepire da questo paese, così come ebbe a fare Peter Lorre, quando
abbandonò la Germania dicendo che due criminali sarebbero stati troppo
stretti in quella nazione e se ne andò in America lasciandola in mano
al folle dittatore.
Che tristezza !!
Seneca
Incredibile come, scoperchiato il tombino, subito le blatte comincino a
correre all'impazzata. Guardale li, piero, zaccaria, seneca, cercare nel
buio il loro amore, la rumenta.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Emanuele P
2006-04-26 08:16:50 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Incredibile come, scoperchiato il tombino, subito le blatte comincino a
correre all'impazzata. Guardale li, piero, zaccaria, seneca, cercare nel
buio il loro amore, la rumenta.
grande!!!!

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 08:26:40 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Incredibile come, scoperchiato il tombino, subito le blatte comincino a
correre all'impazzata. Guardale li, piero, zaccaria, seneca, cercare nel
buio il loro amore, la rumenta.
Giusto : hai parlato di tombino scoperchiato,ossia la merda che ancora
non e' al potere e ha gia sbracato.

Quanto a me, piccola cretina, vatti a leggere quanto ho scritto,
rispondendo a Marcelli, qualche giorno fa, sul perche' non ce l'ho
fatta a votare per questa destra.

Che pero' sto gia rimpiangendo.

Ma le mie sono conssiderazioni che non ti appartengono per due ordini
di motivi :

1)Probabilmente sei incapace di esprimere politicamente qualcosa di
diverso dal rancore, dalla ripicca e forse dall'odio.

2) Non avresti MAI l'onesta' intellettuale di ammettere qualsiasi cosa
vada contro le tue minuscole ma radicate convinzioni.






Benedetto Zaccaria
Eleonora
2006-04-26 08:31:05 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
1)Probabilmente sei incapace di esprimere politicamente qualcosa di
diverso dal rancore, dalla ripicca e forse dall'odio.
2) Non avresti MAI l'onesta' intellettuale di ammettere qualsiasi cosa
vada contro le tue minuscole ma radicate convinzioni.
Dai proprio una sensazione di serenità, lucidità e coerenza.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 09:00:24 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Dai proprio una sensazione di serenità, lucidità e coerenza.
Sereno non sono di certo lascio : a te la serenita'.

Dell'oca.

Sulla mia lucidita' e coerenza, ragazza mia, da quel poco che ho letto
di te, sei l'ultima al mondo a potersi pronunciare.




Benedetto Zaccaria
Raggaespinto
2006-04-26 10:21:06 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Dai proprio una sensazione di serenità, lucidità e coerenza.
mentre tu sei veramente patetica. Se fossi stata al corteo avresti pure
lanciato monetine alla moratti. Che tristezza: una frangia che detta potere
(e lo farà anche in parlamento, come la presidenza della camera dimostra) e
una coalizione che dopo aver accusato Berlusconi di aver diviso il paese,
alla prima occasione ci butta ancora più a fondo (un applauso al convinto e
coraggioso (!) distacco di Prodi dai facinorosi)
Eleonora
2006-04-26 10:41:19 UTC
Permalink
Post by Raggaespinto
Post by Eleonora
Dai proprio una sensazione di serenità, lucidità e coerenza.
mentre tu sei veramente patetica. Se fossi stata al corteo avresti pure
lanciato monetine alla moratti.
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine, mi sono limitata a esserci,
come altre decine di migliaia di persone. Persone di ogni tipo, ho visto
famiglie intere, ragazzi, anziani. Non mi stupisce che gli unici a parlare
della manifestazione di ieri siate voi che non c'eravate.
Voi vivete per sentito dire.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 10:46:57 UTC
Permalink
Post by Eleonora
mi sono limitata a esserci,
Appunto.

Ma riesci a vomitare merda lo stesso.





Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-26 11:34:26 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Ma riesci a vomitare merda lo stesso.
minchia quanta cultura e cortesia c'&egrave; a destra...

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 11:49:39 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 11:34:26 GMT, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
minchia quanta cultura e cortesia
Non un grammo di meno di quella che i fascio-comunisti meritano.

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

http://www.corriere.it/edicola/index.jsp?path=PRIMA_PAGINA&doc=COFFERATI

"Il sindaco di Bologna: chi esprime la terza carica dello Stato non
può attaccare i giudici

Cofferati: Rifondazione sui pm? Peggio di Berlusconi

BOLOGNA - Sergio Cofferati si schiera dalla parte del pm Paolo
Giovagnoli, attaccato da Rifondazione per aver aggiunto l’aggravante
dell’eversione ai reati commessi da militanti del Movimento. «Neppure
Berlusconi era giunto a tanto. Questo atteggiamento sulla giustizia è
molto preoccupante per il nuovo governo - profetizza il sindaco -. Il
partito che esprime la terza carica dello Stato non può teorizzare la
liceità del reato». E ancora: «Se Rifondazione non invertirà la rotta,
prenderò le mie decisioni sul futuro della coalizione». "


+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Benedetto Zaccaria
Sal Paradise
2006-04-26 12:23:27 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Il Wed, 26 Apr 2006 11:34:26 GMT, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
minchia quanta cultura e cortesia
Non un grammo di meno di quella che i fascio-comunisti meritano.
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
http://www.corriere.it/edicola/index.jsp?path=PRIMA_PAGINA&doc=COFFERATI
"Il sindaco di Bologna: chi esprime la terza carica dello Stato non
può attaccare i giudici
Cofferati: Rifondazione sui pm? Peggio di Berlusconi
BOLOGNA - Sergio Cofferati si schiera dalla parte del pm Paolo
Giovagnoli, attaccato da Rifondazione per aver aggiunto l'aggravante
dell'eversione ai reati commessi da militanti del Movimento. «Neppure
Berlusconi era giunto a tanto. Questo atteggiamento sulla giustizia è
molto preoccupante per il nuovo governo - profetizza il sindaco -. Il
partito che esprime la terza carica dello Stato non può teorizzare la
liceità del reato». E ancora: «Se Rifondazione non invertirà la rotta,
prenderò le mie decisioni sul futuro della coalizione». "
parlo da persona di sinistra quale sono: quanto mi sarebbe piaciuto un
Cofferati a capo di una coalizione di centro-sinistra...
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 12:28:56 UTC
Permalink
Post by Sal Paradise
parlo da persona di sinistra quale sono: quanto mi sarebbe piaciuto un
Cofferati a capo di una coalizione di centro-sinistra...
E invece devi (dobbiamo) succhiarci Prodi.
Benedetto Zaccaria
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 10:58:04 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine
E immagino che di sta roba sappia nulla vero ????

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/04_Aprile/26/gol.shtml

Della serie : I NUOVI FASCISTI AL POTERE.


Benedetto Zaccaria
Eleonora
2006-04-26 11:10:09 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Post by Eleonora
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine
E immagino che di sta roba sappia nulla vero ????
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/04_Aprile/26/gol.shtml
Della serie : I NUOVI FASCISTI AL POTERE.
Come vedi è stata una manifestazione libera, quindi nessuno ti ha vietato di
venire e di bruciare le bandiere.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 11:32:47 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Come vedi è stata una manifestazione libera, quindi nessuno ti ha vietato di
venire e di bruciare le bandiere.
Alla Moratti e alla Brigata Ebraica e' stato vietato.

Anche se si sapeva gia', prendiamo atto che, con la bella maggioranza
di 24mila (VENTIQUATTROMILA)voti, voi volete imporre il fascismo rosso
all'Italia.

Della serie : adesso so' cazzi....(per voi eh)






Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-26 11:49:39 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Alla Moratti e alla Brigata Ebraica e' stato vietato.
vietato un paio di cazzi!
la Moratti e' venuta e ha fatto pure bene, alla facciazza dell'ex-premier che
continua a snobbare in modo cosi' ignorante e becero il giorno che ha permesso
di avere liberta' in Italia (lui che tanto sbava per la liberta'...)

se poi quattro imbecilli le hanno gridato contro, non vuol dire che gli altri
100 mila del corteo fossero tutti imbecilli! imbecille e' chi vede solo gli
imbecilli in mezzo alla gente civile!
Post by Benedetto Zaccaria
Anche se si sapeva gia', prendiamo atto che, con la bella maggioranza
di 24mila (VENTIQUATTROMILA)voti, voi volete imporre il fascismo rosso
all'Italia.
fascismo rosso lo dici a tua sorella!
le 24 mila schede permettono il gioverno di centro-sinistra secondo la legge
del cazzo che la tua ex-maggioranza del cazzo ha approvato senza consultare
l'opposizione... un atto di golpe istituzionale che per fortuna vi si e'
rivoltato contro, e ora che avete le 24 mila schede nel culo vi lamentate
anche! complimenti!

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 12:36:01 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 11:49:39 GMT, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
se poi quattro imbecilli le hanno gridato contro,
Ripeto :

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/04_Aprile/26/gol.shtml

Rabbia e vergogna, profanato il 25 aprile» L'ambasciatore israeliano,
Ehud Gol, si scaglia contro «il comportamento dei fascisti della
sinistra estremista »

Bandiere israeliane al corteo del 25 aprile di Milano (Omega)
ROMA - La condanna è ferma. «Vergogna» e «rabbia» sono stati espressi
dall'ambasciatore israeliano in Italia Ehud Gol, di fronte al «barbaro
comportamento» dei «fascisti» della sinistra estremista che hanno
bruciato alcune bandiere israeliane durante la manifestazione a Milano
per il 25 aprile.

LA PROTESTA DI ISRAELE - «Da ebreo e israeliano, ieri, mi sono colmato
di vergogna e di rabbia alla vista del barbaro comportamento dei
fascisti della sinistra estremista che hanno profanato la sacralitá
della festa della liberazione del 25 aprile, assieme alla memoria dei
caduti della Brigata Ebraica in Italia, dando alle fiamme le bandiere
dello Stato d'Israele nel corso del corteo di Milano», ha affermato
Gol in un comunicato stampa diffuso dall'ambasciata a Roma.

LE BANDIERE BRUCIATE - «Come ogni anno, anche nel prossimo mese di
maggio mi recherò, assieme alle famiglie, sulle tombe dei caduti della
Brigata Ebraica che sacrificarono la propria vita per liberare
l'Italia e che, da allora, sono sepolti nella sua terra, in Emilia
Romagna. - ha proseguito l'ambasciatore - Sarebbe opportuno che
l'Italia ufficiale, in quella occasione, chiedesse loro scusa, alla
luce del comportamento teppistico di ieri a Milano». «Indigna in
maniera particolare il fatto che questi elementi hanno ritenuto
opportuno bruciare le bandiere d'Israele proprio nel giorno in cui lo
Stato ebraico commemorava la Shoah e onorava la memoria dei sei
milioni di vittime sterminati dai nazisti. - ha sottolineato Gol -
Queste persone, così come gli altri che negano la Shoah e invitano
alla distruzione dello Stato d'Israele, sono un pericolo per il mondo
democratico occidentale».
26 aprile 2006
Post by Emanuele P
fascismo rosso lo dici a tua sorella!
None : lo dico ai fecciaroli comunisti & Co, che neanche sono stati
nominati e gia' stanno frantumando gonadi.

Poi ci facciamo quattro risate anche coi calabro-comunisti-valsusini e
la TAV.

Governate, governate voi, che a me viene da ridere.

Evvai !





Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-26 14:13:10 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Governate, governate voi, che a me viene da ridere.
ok, basta che ti levi dalle palle almeno

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 15:20:02 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 14:13:10 GMT, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
Post by Benedetto Zaccaria
Governate, governate voi, che a me viene da ridere.
ok, basta che ti levi dalle palle almeno
Ma e' ben quello che ti sto dicendo : vai avanti tu, che a me viene da
ridere.

Sul serio eh.




Benedetto Zaccaria
franco
2006-04-27 09:24:04 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Il Wed, 26 Apr 2006 11:49:39 GMT, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
se poi quattro imbecilli le hanno gridato contro,
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2006/04_Aprile/26/gol.shtml
Post by Benedetto Zaccaria
Rabbia e vergogna, profanato il 25 aprile» L'ambasciatore israeliano,
Ehud Gol, si scaglia contro «il comportamento dei fascisti della
sinistra estremista »
Bandiere israeliane al corteo del 25 aprile di Milano (Omega)
ROMA - La condanna è ferma. «Vergogna» e «rabbia» sono stati espressi
dall'ambasciatore israeliano in Italia Ehud Gol, di fronte al «barbaro
comportamento» dei «fascisti» della sinistra estremista che hanno
bruciato alcune bandiere israeliane durante la manifestazione a Milano
per il 25 aprile.
LA PROTESTA DI ISRAELE
la solita polemicuccia da italietta democristiana ipocrita e ignorante,
che non riesce a capire (o non vuole, che è più comodo) che criticare
ed attaccare, anche duramente, uno stato (quale che esso sia) non
significa criticare ed attaccare tutto un popolo.

quanto alla solita FUFFA dell'antisemitismo, smettiamola: al di là che
pure la scienza oggi mette in discussione la categoria di "razza";
rimane il fatto che sono molto più "semiti" i palestinesi che tanti
israeliani che sono nati in tanti parti del mondo ma non in Israele; e
comunque sia, essere antisionisti (dove il sionismo è un movimento
politico) non ha nulla a che fare con l'antisemitismo (che è una
minchiata grossa come una casa usare quel termine per parlare di "odio
verso gli ebrei", dato che "di ceppo semita" lo sono pure la stragrande
maggioranza dei popoli che abitano quelle terre).

quanto alla FUFFA sulla morati, siamo in un buffo paese dove è lecito
sparare, bombardare, segregare, torturare, centinaia e migliaia di
persone in tutto il mondo (dall'Iraq al Pakistan; dalla Colombia al
Messico all'Argentina al Cile), MA guai a fischiare (oddio, i
violeeeeeenti!!!), che allora sei "antidemocratico":

ma fate il piacere, che siete solo

R I D I C O L I

e, per piacere, un minimo di dignità:

non si mettano a fare la difesa della democrazia i nipotini idioti di
mussolini, che con Hitler c'andaste voi; i campi di concentramento a
Trieste, in Slovenia, in Serbia li avete fatti voi; migliaia di persone
a morire in Russia con gli stivali di cartone, li avete mandati voi; 20
anni di dittatura, li avete fatti voi, così come la "repubblica di
salò", a fare i servi dei nazisti, a fare le stragi a marzabotto, a
civitella etc etc ci siete andati voi, massacrando centinaia e
centinaia di donne, vecchi e bambini.

può anche darvi noia ricordarlo, ma tra l'8 settembre '43 e il 25
aprile '45 migliaia di italiani si misero d'impegno e alla fine, da
Firenze in su, vi cacciò a calci nel culo, per ricacciarvi dove
meritate di stare: nelle fogne.
ecco cos'è il 25 aprile: la festa degli antifascisti, per ricordare, a
tutti, che verso certe gente c'è solo un modo di comportarsi.

"Aldo dice 26x1"
--
I videogame non influenzano i bambini: infatti se da piccoli fossimo
stati plagiati da Pac-man, adesso passeremo il nostro tempo in
ambienti semibui, mangiando pillole magiche, ed ascoltando della musica
elettronica ripetitiva. Kristian Wilson, Nintendo Inc., 1989
Benedetto Zaccaria
2006-04-27 10:26:26 UTC
Permalink
Post by franco
ecco cos'è il 25 aprile: la festa degli antifascisti, per ricordare, a
tutti, che verso certe gente c'è solo un modo di comportarsi.
Lo sapevamo (io, sbrigativamente dico "la festa della feccia rossa")
ma e' bello sentirtelo dire, dopo tante lagne sulla festa di TUTTI gli
italiani e la menata dei valori condivisi.

Chiarezza e assenza di ipocrisia son sempre da apprezzare.




Benedetto Zaccaria
Danny Rose
2006-04-27 12:56:22 UTC
Permalink
Post by franco
quanto alla solita FUFFA dell'antisemitismo, smettiamola: al di là che
pure la scienza oggi mette in discussione la categoria di "razza";
rimane il fatto che sono molto più "semiti" i palestinesi che tanti
israeliani
Peccato che le parole abbiano un significato in virtù della loro storia, più
che di considerazioni paraetimologiche. Di questo passo non erano antisemiti
manco i nazisti, visto che se la prendevano con gli Ebrei dell'Europa
centrale. Certo, erano lì per il gusto di rompere i maroni. Potevano
starsene a casa loro. A proposito, dov'è casa loro? Ma guarda, nella
cosiddetta Palestina. Dove una presenza ebraica c'è sempre stata, nonostante
le persecuzioni delle classi dirigenti arabe, quelle che intrattennero
rapporti più che amichevoli anche con i nazisti.
Post by franco
comunque sia, essere antisionisti (dove il sionismo è un movimento
politico) non ha nulla a che fare con l'antisemitismo
Questo è da vedere. Si può usare l'approfondita nozione di "fuffa", che
sembra piacerti tanto, anche per definire l'uso ipocrita che buona parte
dell'estrema sinistra fa di questa distinzione. Certo che il Sionismo è un
movimento politico. Anzi, è qualcosa di più articolato di un semplice
movimento. Ha espresso posizioni anche contrastanti, una dialettica interna
e una storia; sarebbe bene degnarsi di conoscerle prima di parlare a
vanvera con tanta sicumera. Si ti fa comodo, ti posto una bibliografia.
Di fatto, se essere antisionisti significa far proprie le rivendicazioni (le
mistificazioni storiche) dei movimenti integralisti arabi, come Hetzbollah e
Hamas, allora una grande differenza fra le due cose non c'è più. Parlo di
quel tipo di posizioni che prescrissero e prescrivono la necessità di
"colpire gli interessi sionisti" anche quando si è trattato di attentare
alla vita di civili inermi, di origine e identità culturale ebraica ma di
passaporto europeo, o statunitense, o sudamericano, in quanto "ebrei".
Perché in buona parte del mondo arabo gli ebrei sono "i sionisti", che siano
militari o civili, risiedano o meno in Israele.
Post by franco
non si mettano a fare la difesa della democrazia i nipotini idioti di
mussolini
Non è la mia causa (a me premeva puntualizzare il discorso sul sionismo) ma
avere un minimo di dignità significa anche riconoscere che questa storia
dell'assimilazione di tutta la destra italiana, o peggio ancora, il
centrodestra italiano al fascismo ormai è fuffa.

dR
Zazie-la-peste
2006-04-27 19:24:30 UTC
Permalink
Post by franco
quanto alla solita FUFFA dell'antisemitismo, smettiamola: al di là che
pure la scienza oggi mette in discussione la categoria di "razza";
rimane il fatto che sono molto più "semiti" i palestinesi che tanti
israeliani che sono nati in tanti parti del mondo ma non in Israele; e
comunque sia, essere antisionisti (dove il sionismo è un movimento
politico) non ha nulla a che fare con l'antisemitismo (che è una
minchiata grossa come una casa usare quel termine per parlare di "odio
verso gli ebrei", dato che "di ceppo semita" lo sono pure la stragrande
maggioranza dei popoli che abitano quelle terre).
dunque, famose a capì.
"Semita" non definisce né un popolo né un'etnia ma solo ed*unicamente* un
gruppo linguistico.
Da dizionario Garzanti della lingua italina
semita: s. m. e f. [pl. m. -ti] appartenente a un gruppo etnico-linguistico
del Vicino Oriente, il quale, secondo la Bibbia, discenderebbe da Sem,
figlio di Noè

Alle lingue semite appartengono sia l'arabo che l'ebraico
Il termine *antisemita*, invece, fu coniato nel 1880 da Tale Wilhelm Marr
(tedesco)
per sostituire il meno "scientifico" Judenhasse (lett. odio verso gli
ebrei).
Antisemitismo significa dunque odio antiebraico, e semita definisce non un
popolo, non un'etnia, ma un gruppo linguistico, come ogni straccio di
dizionario della lingua italiana ti può confermare.
Si può dire che sia gli arabi che gli israeliani parlano lingue semite,
questo è corretto

La "minchiata grossa come una casa" (cit) l'hai detta dunque tu, e pure più
grossa di una casa.
Vista dunque l'ignoranza che dimostri in materia, dubito che tu sappia cos'è
realmente il sionismo.
Complimenti a chi ti ha indottrinato: due o tre informazioncine poteva
lameno dartele.
Fa fico ogni tanto sapere di cosa si parla.

Z

piero
2006-04-26 10:58:39 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Post by Raggaespinto
Post by Eleonora
Dai proprio una sensazione di serenità, lucidità e coerenza.
mentre tu sei veramente patetica. Se fossi stata al corteo avresti pure
lanciato monetine alla moratti.
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine, mi sono limitata a esserci,
come altre decine di migliaia di persone. Persone di ogni tipo, ho visto
famiglie intere, ragazzi, anziani. Non mi stupisce che gli unici a parlare
della manifestazione di ieri siate voi che non c'eravate.
Voi vivete per sentito dire.
C'ero anch'io, come spettatore, ed evito di narrare cosa ho visto e sentito.

Ho anche un manifesto che mi hanno consegnato... non lo posto per
carità di patria...
Seneca
2006-04-26 12:46:40 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine, mi sono limitata a esserci,
come altre decine di migliaia di persone. Persone di ogni tipo, ho visto
famiglie intere, ragazzi, anziani. Non mi stupisce che gli unici a parlare
della manifestazione di ieri siate voi che non c'eravate.
Voi vivete per sentito dire.
Benissimo ! Spiegaci allora per cosa tu vivi . Sarei curioso di
conoscere i tuoi ideali. Sono solo cortei e manifestazioni in tempo
reale?
Eri al corteo. Ne prendo atto. Nella parte della tua vita, oltre il
corteo, dove leggi, studi (si suppone) vedi i telegiornali, parli con
gli altri e ti formi una cultura, avrai pur inteso le "deprecazioni"
unanimi di Prodi, Bertinotti e di tutti gli altri che erano presenti a
quel vergognoso spettacolo . Tutti, dico tutti, hanno bollato di
ignominia, di non libertà, il comportamento tenuto verso la Moratti,
verso suo padre e verso la nazione di Israele e il suo popolo che se
per caso lo hai dimenticato, ha avuto milioni di morti trucidati dal
nazismo.
Allora perchè non ti associ anche te! Perchè non deprechi anche tu
questi fatti, quì sul tuo palcoscenico, dove emetti sentenze di
libertà e democrtazia ? La democrazia è parola sconosciuta a chi
sventola le bandiere rosse con falce e martello che sono simbolo di 30
milioni di morti voluti da Stalin, che ti piaccia o no.
E sempre che ti piaccia o no l'Europa è stata liberata dall'esercito
alleato , coadiuvato sul finire dai partigiani. Di questi si contano
circa 40.000 morti in tutto. Sono anche loro stati eroici ma non sono
stati solo un'emanazione della inciviltà sovietico-comunista. Non è
giusto che in nome di una democrazia che non conoscete vogliate
impadronirvi della resistenza, resistenza che come ogni movimento di
guerriglia ha avuto i suoi chiaro-scuri, facilmente reperibili non
solo in rete ma nei libri di storia.
Quindi se sei democratica, ami la libertà e rispetti il valore della
libertà, abbi il coraggio civile di dichiarare su questo gruppo che
aver bruciato le bandiere israeliane è stata un'azione ignobile. Lo
stesso l'aver insultato il Ministro Moratti e la figura del padre
reduce dai campi di concentramento. Poi sei padrona di vestirti di
rosso e di farti tatuare la falce e il martello anche sulla fronte.
Altrimenti almeno io, sarò costretto a pensare che quelli come te sono
impastati di materiale inumano che non ha nome, ma che è peggiore di
quello che impasta Bertinotti, Prodi e Diliberto (che è tutto dire) i
quali almeno questo coraggio di deprecare lo hanno avuto, anche se ob
torto collo.

________________________
" Veritas Odium Parit"
Terenzio
________________________
Eleonora
2006-04-26 12:56:05 UTC
Permalink
Post by Seneca
Post by Eleonora
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine, mi sono limitata a esserci,
come altre decine di migliaia di persone. Persone di ogni tipo, ho visto
famiglie intere, ragazzi, anziani. Non mi stupisce che gli unici a parlare
della manifestazione di ieri siate voi che non c'eravate.
Voi vivete per sentito dire.
Benissimo ! Spiegaci allora per cosa tu vivi . Sarei curioso di
conoscere i tuoi ideali. Sono solo cortei e manifestazioni in tempo
reale?
Eri al corteo. Ne prendo atto. Nella parte della tua vita, oltre il
corteo, dove leggi, studi (si suppone) vedi i telegiornali, parli con
gli altri e ti formi una cultura, avrai pur inteso le "deprecazioni"
unanimi di Prodi, Bertinotti e di tutti gli altri che erano presenti a
quel vergognoso spettacolo . Tutti, dico tutti, hanno bollato di
ignominia, di non libertà, il comportamento tenuto verso la Moratti,
verso suo padre e verso la nazione di Israele e il suo popolo che se
per caso lo hai dimenticato, ha avuto milioni di morti trucidati dal
nazismo.
Allora perchè non ti associ anche te! Perchè non deprechi anche tu
questi fatti, quì sul tuo palcoscenico, dove emetti sentenze di
libertà e democrtazia ? La democrazia è parola sconosciuta a chi
sventola le bandiere rosse con falce e martello che sono simbolo di 30
milioni di morti voluti da Stalin, che ti piaccia o no.
E sempre che ti piaccia o no l'Europa è stata liberata dall'esercito
alleato , coadiuvato sul finire dai partigiani. Di questi si contano
circa 40.000 morti in tutto. Sono anche loro stati eroici ma non sono
stati solo un'emanazione della inciviltà sovietico-comunista. Non è
giusto che in nome di una democrazia che non conoscete vogliate
impadronirvi della resistenza, resistenza che come ogni movimento di
guerriglia ha avuto i suoi chiaro-scuri, facilmente reperibili non
solo in rete ma nei libri di storia.
Quindi se sei democratica, ami la libertà e rispetti il valore della
libertà, abbi il coraggio civile di dichiarare su questo gruppo che
aver bruciato le bandiere israeliane è stata un'azione ignobile. Lo
stesso l'aver insultato il Ministro Moratti e la figura del padre
reduce dai campi di concentramento. Poi sei padrona di vestirti di
rosso e di farti tatuare la falce e il martello anche sulla fronte.
Altrimenti almeno io, sarò costretto a pensare che quelli come te sono
impastati di materiale inumano che non ha nome, ma che è peggiore di
quello che impasta Bertinotti, Prodi e Diliberto (che è tutto dire) i
quali almeno questo coraggio di deprecare lo hanno avuto, anche se ob
torto collo.
Sei assai patetico, si vede che ti nutri dei classici solo per snobismo, ma
che non ti rimane niente. La moratti è stata contestata per il colpo, di
stampo classista, che ha inferto alla scuola italiana, e la protesta nei
suoi confronti ha il mio pieno appoggio. La scelta poi di presentarsi
babbomunita è alquanto discutibile, ma può essere che sia una sua
consuetudine ad ogni 25 aprile, chi lo sa. Sulle bandiere bruciate
ovviamente c'è indigniazione, ed è ovvio e consueto, che una manifestazione
di migliaia di persone pacifiche, per voi si risolva in un episodio singolo,
magari preparato a puntino, come la claque del nano in confindustria.
Rassegnati, avete perso.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 13:01:42 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Rassegnati, avete perso.
Ma voi non avete vinto.

E comunque la crapula genovese s'ha da fare : vieni che io ti faccio
vedere quale e' il tuo posto.

Tra Vico dell'Amor Perfetto e Vico della Pece.

In minigonna.

Qualcuno che ti trombi troverai.


Benedetto Zaccaria
Eleonora
2006-04-26 13:44:51 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Post by Eleonora
Rassegnati, avete perso.
Ma voi non avete vinto.
E comunque la crapula genovese s'ha da fare : vieni che io ti faccio
vedere quale e' il tuo posto.
Tra Vico dell'Amor Perfetto e Vico della Pece.
In minigonna.
Qualcuno che ti trombi troverai.
Benedetto Zaccaria
Quant'è che non scopi zaccaria, lustri?



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 15:16:44 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Quant'è che non scopi zaccaria, lustri?
E tu ?

Ma non mi diventare compulsiva, t'ho gia' detto che qualcuno troverai.

Forse.


Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-26 14:20:14 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Qualcuno che ti trombi troverai.
eccolo qua, ol&egrave;
ogni volta che ti leggo mi scateni la peristalsi intestinale incontrollata

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 15:18:59 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 14:20:14 GMT, "Emanuele P"
eccolo qua, *ol&egrave;*
ogni volta che ti leggo mi scateni la peristalsi intestinale incontrollata
Non solo a te, anche al tuo PC, noto.

Nervoso ?


Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-26 21:04:43 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Non solo a te, anche al tuo PC, noto.
Nervoso ?
Minchia, ma lo sai che sei uno scassacoglioni di prima categoria e parli
come se avessi il peperoncino nel culo come il 99% degli esponenti di forza
italia??? Devi sempre sommergere di parole (e di merda) chi ti sta di fronte
e devi per forza avere l'ultima parola tu, minchiata o fesseria che sia.

Ti plonko e via. Un po' di sano silenzio.

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 23:11:55 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 23:04:43 +0200, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
Ti plonko e via. Un po' di sano silenzio.
E non sai che ti perdi, incoscente.


Benedetto Zaccaria
Emanuele P
2006-04-27 08:56:52 UTC
Permalink
Post by Benedetto Zaccaria
Il Wed, 26 Apr 2006 23:04:43 +0200, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
Ti plonko e via. Un po' di sano silenzio.
E non sai che ti perdi, incoscente.
silenzio!
se no che plonk e'??!

E
Benedetto Zaccaria
2006-04-27 10:27:29 UTC
Permalink
Il Thu, 27 Apr 2006 08:56:52 GMT, "Emanuele P"
Post by Emanuele P
silenzio!
se no che plonk e'??!
Chiudo il becco, giuro


Benedetto Zaccaria
Raggaespinto
2006-04-26 13:02:33 UTC
Permalink
Post by Eleonora
magari preparato a puntino, come la claque del nano in confindustria.
Informati, la claque non c'era. E a Vicenza il Polo è andare oltre il 62%.
Eleonora
2006-04-26 13:44:02 UTC
Permalink
Post by Raggaespinto
Post by Eleonora
magari preparato a puntino, come la claque del nano in confindustria.
Informati, la claque non c'era. E a Vicenza il Polo è andare oltre il 62%.
Ah bè, se lo dici tu



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Raggaespinto
2006-04-26 13:51:42 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Post by Raggaespinto
Post by Eleonora
magari preparato a puntino, come la claque del nano in confindustria.
Informati, la claque non c'era. E a Vicenza il Polo è andare oltre il 62%.
Ah bè, se lo dici tu
non lo dico io, lo dice Mentana - che certo non è destro, a meno che non sia
a questo punto anche lui servo del potere... - e il servizio che ha fatto a
Matrix settimana scorsa, fatto da un giornalista - passato dalle iene, di
cui non mi ricordo il nome - che è andato a fare un reportage. Ma tanto, al
solito... è la prima notizia che conta, per cui...


Per la serie, w l'informazione
Danny Rose
2006-04-26 13:20:58 UTC
Permalink
Post by Eleonora
La scelta poi di presentarsi
babbomunita è alquanto discutibile
Perché? Premetto che alle elezioni ho votato per Prodi, sostanzialmente
(Rosa nel pugno, il candidato premier era quello). L'ho votato soprattutto
perché il Cavalier Banana andava urgentemente rimandato a casa, a parer mio.
In ogni caso la penso diversamente da Zaccaria e Seneca.
Tuttavia, constatati i pressapochismi in cui vi dibattete, tu e Emanuele P
da una parte, loro due dall'altra, continuo a chiedermi perché diavolo la
Moratti avrebbe fatto una cosa discutibile. Fra le azioni intraprese dalla
signora negli ultimi anni quella di ieri è la meno discutibile in assoluto,
a parer mio. Per il signor Brichetto, poi, direi che con le sue esperienze
di vita (Dachau, oltre al resto) merita solo rispetto. Il condividere o meno
le riforme varate dalla figlia non c'entra un accidente.

dR
Zazie-la-peste
2006-04-26 14:52:22 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Perché? Premetto che alle elezioni ho votato per Prodi, sostanzialmente
(Rosa nel pugno, il candidato premier era quello). L'ho votato soprattutto
perché il Cavalier Banana andava urgentemente rimandato a casa, a parer mio.
In ogni caso la penso diversamente da Zaccaria e Seneca.
Tuttavia, constatati i pressapochismi in cui vi dibattete, tu e Emanuele P
da una parte, loro due dall'altra, continuo a chiedermi perché diavolo la
Moratti avrebbe fatto una cosa discutibile. Fra le azioni intraprese dalla
signora negli ultimi anni quella di ieri è la meno discutibile in assoluto,
a parer mio. Per il signor Brichetto, poi, direi che con le sue esperienze
di vita (Dachau, oltre al resto) merita solo rispetto. Il condividere o meno
le riforme varate dalla figlia non c'entra un accidente.
condivido
Z
Seneca
2006-04-26 13:21:37 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Sei assai patetico, si vede che ti nutri dei classici solo per snobismo, ma
che non ti rimane niente. La moratti è stata contestata per il colpo, di
stampo classista, che ha inferto alla scuola italiana, e la protesta nei
suoi confronti ha il mio pieno appoggio. La scelta poi di presentarsi
babbomunita è alquanto discutibile, ma può essere che sia una sua
consuetudine ad ogni 25 aprile, chi lo sa.
Lascia perdere gli apprezzamenti , non è il caso. Nessuno ti ha
chiesto PERCHE, sia stata insultata la Moratti. Ti ho chiesto se
approvi o disapprovi quel gesto. Domanda semplice = uguale risposta
semplice : SI o NO
I nuovi governanti a venire lo hanno disapprovato dal loro
palcoscenico. Tu dal tuo cosa dici?
Post by Eleonora
Sulle bandiere bruciate
ovviamente c'è indigniazione, ed è ovvio e consueto, che una manifestazione
di migliaia di persone pacifiche, per voi si risolva in un episodio singolo,
magari preparato a puntino, come la claque del nano in confindustria.
Non confondere ancora le acque. Ti ho chiesto se approvi o disapprovi
quel gesto. Bruciare le bandiere di un Paese amico che si chiama
Israele. Tutto il resto di cui ti diverti a contornare il fatto non è
rilevante. Interessa sapere il tuo parere, visto che sei tu che
critichi, che giudichi, che insulti. Deve rispondere semplicemente
alla domanda.

Eppoi ne aggiungo un'altra. La resistenza è (secondo te) patrimonio
unico dei comunisti? Rispondi si o no. Se si, allora capisco le
bandiere rosse e i simboli. Se no mi dovresti spiegare tu cosa ci
stavano a fare.
Post by Eleonora
Rassegnati, avete perso.
Mi dai del VOI ? Sei ex mussoliniana ? Io non ho perso perchè non ho
votato. Non ero in Italia. Anche se ci fossi stato avrei quasi di
sicuro votato scheda bianca (di protesta) come già feci alle elezioni
precedenti, anche se più volte ho detto che avrei dato il voto al
centro destra.
Ci tengo a chiarirti, che in Italia, pur essendo italiano, mi
considero parcheggiato. Da quando me ne andai nel 1953, non ho mai più
amato questo paese. Mi piace per le sue città d'arte e basta. Ormai
anche la musica e l'opera specialmente non abita più quì. Ci sono
tantissimi paesi che amo di più, per la loro educazione, per la loro
pacatezza, perchè puzzano meno, perchè sorridono di più e per il
rispetto maggiore che hanno per il prossimo e per il bene comune.
Non è escluso che non me ne vada , ma è un problema che non interessa
il gruppo.

Aspetto le tue risposte


seneca

________________________
" Veritas Odium Parit"
Terenzio
________________________
Eleonora
2006-04-26 13:39:25 UTC
Permalink
Post by Seneca
Nessuno ti ha
chiesto PERCHE, sia stata insultata la Moratti. Ti ho chiesto se
approvi o disapprovi quel gesto. Domanda semplice = uguale risposta
semplice : SI o NO
No guarda, queste regole le farai applicare quando verrà il tuo regime. Sono
libera di argomentare come meglio credo, se credo.
Fra l'altro ho già risposto.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Raggaespinto
2006-04-26 13:43:19 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Fra l'altro ho già risposto.
perchè non ripetere? O ti difendi dietro il detto non detto così
squisitamente politico?
davidino
2006-04-26 13:43:36 UTC
Permalink
Applausi.

d
Seneca
2006-04-26 16:03:14 UTC
Permalink
Post by Eleonora
No guarda, queste regole le farai applicare quando verrà il tuo regime. Sono
libera di argomentare come meglio credo, se credo.
Fra l'altro ho già risposto.
Futue te ipsam !

Cicerone
rafrasnaffra
2006-04-26 16:12:20 UTC
Permalink
Post by Seneca
Futue te ipsam !
e tu futtueti
Post by Seneca
Cicerone
io

rafrasnaffra
Gian Luigi Zampieri .'.
2006-04-26 17:26:01 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Sei assai patetico, si vede che ti nutri dei classici solo per snobismo, ma
che non ti rimane niente.
I Classici cmq sono già qualcosa rispetto al "degiavù" vacuo di
qualcun'altro(a).
Post by Eleonora
La moratti è stata contestata per il colpo, di
stampo classista, che ha inferto alla scuola italiana, e la protesta nei
suoi confronti ha il mio pieno appoggio.
Io nella scuola italiana (pubblica eh!) ci insegno da 20 anni e risento
anch'io di alcune lacune della riforma Moratti.
Ma che cazzo c'entrava attaccarla per quello proprio ieri?
4 imbecilli o quanti erano non hanno resto certo un bel servigio alla parte
politica che poi ha dovuto visibilmente discostarsene.
Post by Eleonora
La scelta poi di presentarsi
babbomunita è alquanto discutibile, ma può essere che sia una sua
consuetudine ad ogni 25 aprile, chi lo sa.
Segno che ieri la Moratti non era in veste di Ministro della Repubblica ma
di familiare di un reduce di Dachau.
Certo se ci fossi andato io non mi avrebbe ripreso nessuna TV, lei ha
catalizzato l'attenzione dei "media" e anche dei ..."minima", visto come si
sono comportati.
Post by Eleonora
Sulle bandiere bruciate
ovviamente c'è indigniazione,
Anche sull'ortografia ce n'è di indignIazione :-)))
(la "i" sulla tastiera è molto lontana dalla "n" e dalla "a"...ce l'hai
messa di scientemente, dillo)
Post by Eleonora
ed è ovvio e consueto, che una manifestazione
di migliaia di persone pacifiche, per voi si risolva in un episodio singolo,
magari preparato a puntino, come la claque del nano in confindustria.
Rassegnati, avete perso.
Azioni preparate sono deprecabili per la premeditazione, azioni come quella
di ieri se spontanee sono peggiori per l'inopportunità e il pessimo gusto.
Non mi sto pronunciando su una questione politica, non tollero gli OT delgi
ultimi mesi: per me è una questione di saper vivere e basta.
GLZ.'.
Eleonora
2006-04-26 13:46:10 UTC
Permalink
Post by Seneca
________________________
" Veritas Odium Parit"
Terenzio
________________________
A bruciare le bandiere sono stati due immigrati palestinesi, come volevasi
dimostrare.
Siete abbastanza noiosi qui dentro.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Seneca
2006-04-26 16:19:50 UTC
Permalink
Post by Eleonora
A bruciare le bandiere sono stati due immigrati palestinesi, come volevasi
dimostrare.
Siete abbastanza noiosi qui dentro.
Allora smamma...no?!
Eleonora
2006-04-26 16:38:08 UTC
Permalink
Post by Seneca
Post by Eleonora
A bruciare le bandiere sono stati due immigrati palestinesi, come volevasi
dimostrare.
Siete abbastanza noiosi qui dentro.
Allora smamma...no?!
..e prevedibili



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Garson Poole
2006-04-26 14:51:25 UTC
Permalink
Post by Seneca
E sempre che ti piaccia o no l'Europa è stata liberata dall'esercito
alleato ,
Chi è stato già, Patton o Eisenhower a piantare la bandiera americana sul
Reichstadt?
Ma che cavolo dici?
Dai un'occhiata al libro di storia della 3a media (sempre che tu l'abbia
fatta)...

Ti prego facci, anzi FATTI questo favore....
Seneca
2006-04-26 16:35:32 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 16:51:25 +0200, "Garson Poole"
Post by Garson Poole
Chi è stato già, Patton o Eisenhower a piantare la bandiera americana sul
Reichstadt?
E' stato il soldato Ivan, lo stesso che ha liberato Roma, lo stesso
che è sbarcato in Normandia nel D day, ed è arrivato passo passo fino
a Parigi ed oltre. Lo stesso che è sbarcato in Sicilia e ha firmato
l'armistizio a Cassibile, lo stesso che è sbarcato ad Anzio, lo stesso
che ha bloccato i nazisti a Danquerque salvando la Gran Bretagna e lo
stesso che ha vinto il Giappone.
Ed è sempre lo stesso soldato Ivan che firmò un trattato di
collaborazione col bonario Adolph Hitler.
vedi http://www.enjoy.it/erre-emme/cot/patto.htm per la spartizione
della Polonia e non mosse un dito per salvare un solo ebreo dallo
sterminio.
Patton ed Eisenower sono invece famosi per aver inventato quei "centri
rieducativi" in Siberia dove si son divertiti a fa fuori 30 milioni di
dissidenti!
Ma tu che hai fatto la terza media queste cose non le hai imparate?
Garson Poole
2006-04-26 22:05:12 UTC
Permalink
Post by Seneca
Il Wed, 26 Apr 2006 16:51:25 +0200, "Garson Poole"
Bravo allora il libro cell'hai ancora, quindi vedi che dire che sono stati
gli alleati a liberare l'Europa dal Nazismo è una grossa idiozia, non
ripeterlo oltre se non vuoi fare la figura dell'ignorante.

Per inciso la Seconda guerra mondiale in Europa si è decisa militarmente (e
politicamente) a Stalingrado.
L'invasione della Francia e dell'Italia da parte degli Alleati sono avvenute
quando le sorti militari (NON politiche) della guerra erano belle che decise
da mesi.

Saluti
Seneca
2006-04-26 22:40:59 UTC
Permalink
Il Thu, 27 Apr 2006 00:05:12 +0200, "Garson Poole"
Post by Garson Poole
Per inciso la Seconda guerra mondiale in Europa si è decisa militarmente (e
politicamente) a Stalingrado.
L'invasione della Francia e dell'Italia da parte degli Alleati sono avvenute
quando le sorti militari (NON politiche) della guerra erano belle che decise
da mesi.
C'è la piccola, insignificante distinzione da fare che la grande
battaglia navale, la più importante della storia dell'umanita, doveva
essere combattuta e se non c'erano gli alleati a farla, col piffero
che la guerra sarebbe stata vinta.

Non puoi prendere per il culo la storia. Non ne hai la statura.
Spiegami invece l'alleanza fra Stalin e Hitler. Spiegami i milioni di
morti dei Gulag (capito Gulag) parola che non piace esser nominata ne
ascoltata, alla quale nessuno risponde mai. Spiegami la distruzione di
Varsavia e il non intervento dell'armata rossa che avrebbe potuto
salvare migliaia di vite umane , ebree e non.
E tieni presente che la LIBERAZIONE dal nazifascismo ( non
l'invasione) dell'Europa è costata migliaia di morti che si sono
sacrificati per consentire anche a te il tuo spicchio di libertà e di
poter tenere fino ad oggi i tuoi piedi al caldo senza timore. Non
dimenticarlo. Negare la verità è da ignoranti, in mala fede, non da
furbi !
Benedetto Zaccaria
2006-04-26 23:16:37 UTC
Permalink
Il Thu, 27 Apr 2006 00:40:59 +0200, Seneca
Post by Seneca
Non puoi prendere per il culo la storia. Non ne hai la statura.
Spiegami invece l'alleanza fra Stalin e Hitler. Spiegami i milioni di
morti dei Gulag (capito Gulag) parola che non piace esser nominata ne
ascoltata, alla quale nessuno risponde mai. Spiegami la distruzione di
Varsavia e il non intervento dell'armata rossa che avrebbe potuto
salvare migliaia di vite umane , ebree e non.
Ehm, ci sarebbe anche la faccenduola di Kathyn, con quarantamila
ufficiali polacchi sparati alla nuca dai compagni sovietici, in
previsione -in caso contrario - di una loro eventuale resistenza al
paradiso prossimo venturo che il comunismo sovietico stava preparando
per i fratelli polacchi....


Benedetto Zaccaria
Garson Poole
2006-04-27 00:12:14 UTC
Permalink
Post by Seneca
C'è la piccola, insignificante distinzione da fare che la grande
battaglia navale, la più importante della storia dell'umanita, doveva
essere combattuta e se non c'erano gli alleati a farla, col piffero
che la guerra sarebbe stata vinta.
E quale sarebbe?
Strategicamente la piu importante battaglia navale della Seconda guerra
Mondiale è stata quella di Midway (1942) ma mi sembrava stessimo parlando di
Europa....
Post by Seneca
Non puoi prendere per il culo la storia. Non ne hai la statura.
Non me lo permetto assolutamente. Sei tu che lo fai dicendo che l'Europa è
stata liberata dagli alleati.
Post by Seneca
Spiegami invece l'alleanza fra Stalin e Hitler. Spiegami i milioni di
morti dei Gulag (capito Gulag) parola che non piace esser nominata ne
ascoltata, alla quale nessuno risponde mai. Spiegami la distruzione di
Varsavia e il non intervento dell'armata rossa che avrebbe potuto
salvare migliaia di vite umane , ebree e non.
Questi sono altri discorsi. Non intendo certo difendere Stalin (per me sta
al pari di Hitler) volevo solo chiarire come sono andate esattamente le
cose.
Post by Seneca
E tieni presente che la LIBERAZIONE dal nazifascismo ( non
l'invasione) dell'Europa è costata migliaia di morti che si sono
sacrificati per consentire anche a te il tuo spicchio di libertà e di
poter tenere fino ad oggi i tuoi piedi al caldo senza timore. Non
dimenticarlo. Negare la verità è da ignoranti, in mala fede, non da
furbi !
La Russia è stato il paese della seconda guerra mondiale ad aver il numero
piu alto di vittime.
Sicuramente non tutte ma parecchie in nome della sconfitta del Nazifascismo.

Non nego la verità sei tu che la vuoi stravolgere per dimostrare qualcosa.

Riferirsi poi ancora oggi alla Seconda guerra mondiale quando di fatto la
Terza è finita e forse la Quarta sta cominciando, mi sembra davvero assurdo
(mi riferisco al resto dei post sui quali non mi interessa discutere. Ho
soltanto voluto puntualizzare come è andata la Storia, non sia mai che
qualcuno poco informato ti avesse preso in parola e pensasse davvero che
l'Europa è stata liberata dagli Americani...)
Seneca
2006-04-27 09:15:07 UTC
Permalink
Il Thu, 27 Apr 2006 02:12:14 +0200, "Garson Poole"
Post by Garson Poole
E quale sarebbe?
Strategicamente la piu importante battaglia navale della Seconda guerra
Mondiale è stata quella di Midway (1942) ma mi sembrava stessimo parlando di
Europa....
Appunto !
Midway riguarda la guerra del Pacifico, come Corregidor, Baatan,
Manila etc. Malgrado la sua importanza strategica , la battaglia
dell'atotollo di Midway durò 4 giorni e si concluse con la vittoria
alleata. Maggiori dettagli in questo sito :
http://en.wikipedia.org/wiki/Battle_of_Midway

Tornando all'Europa, della cui liberazione stavamo scrivendo, (non
vedo perchè hai divagato) la più grande e importante battaglia,
decisiva alla conclusione della seconda guerra mondiale è stato lo
sbarco in Normandia, conosciuto anche come il D-Day. Oltre 1000 navi,
mai assemblate prima in tutta la storia dell'umanità per una sola
battaglia e un conseguente sbarco fu proprio quella, realizzata dalle
forze americane, inglesi e canadesi.
Grazie a Dio i russi erano interessati a OCCUPARE l'Europa orientale e
a schiavizzarla col comunismo per molti anni, fino alla caduta del
muro di Berlino. Purtroppo ci riuscirono e questa fu per paesi come
Polonia, Ungheria, Cecoslovacchia etc. una disgrazia nella disgrazia.
Costò loro milioni di vite umane. (oppure neghi anche questo?)
Meno male che il comando tedesco non capì a fondo la potenza della
forza d'assalto della grande armata che si dirigeva verso la Francia.
La vera guerra cominciò subiuto dopo lo sbarco fino alla liberazione
dell'intera Europa occidentale, metro per metro. E a questa soluzione
collaborarono anche le forze partigiane, cioè la resistenza, in
Francia come in Italia, composta da gente di tutte le ideologie
desiderose di liberarsi del giogo nazi-fascista, anche se i comunisto
hanno sempre tentato di impadronirsi di questo movimento di
insurrezione, che ha avuto i suoi eroi, ma che col comunismo non hanno
avuto nulla da spartire. E questo vale anche per l'Italia
Per cui, mettiti in testa, anche se personalmente non me ne frega un
tubo della tua cultura, sono state le forze anglo-americane e
canadesi che hanno liberato l'Europa (la nostra Europa) dalla schivitù
nazifascista.
I sovietici hanno occupato il più possibile dell'Europa orientale e
hanno sottomesso per anni alla loro folle ideologia milioni di
persone. Io sono stato più volte durante il comunismo, sia in
Cecoslovacchia, che in Polonia, che in Germania Orientale, in Bulgaria
e in Romania. Non son potuto andare in Albania, perchè le automobili
si dovevano lasciare alla frontierà di ingresso. Sono stato a Tirana
in aereo, ma con una missione di aiuti e ho visto da vicino come
viveano. Quindi a me balle non le puoi raccontare.
Nella loro guerra di occupazione i sovietici hanno compiuto massacri
di ritorsione e vendette simili per atrocità a quelle perpetrate dai
nazisti. I libri di storia e i filmati sono pieni di queste
nefandezze.
Comunque se vuoi fare un esame più approfondito della liberazione
dell'Europa per parte delle forze alleate (ripeto : americane, inglesi
e canadaesi) NON SOVIETICHE, vai a questo sito. Ce ne sono migliaia,di
siti, come ci sono migliaia di film e di libri che raccontano anche i
più minimi dettagli. Ma questo sito è scritto in italiano e ti
faciliterà la comprensione, perchè sicuramente l'inglese non lo
conosci.
http://it.wikipedia.org/wiki/D-Day
oppure per una visione più completa in lingua inglese:
http://www.britannica.com/dday
Garson Poole
2006-04-27 11:38:16 UTC
Permalink
Post by Seneca
Tornando all'Europa, della cui liberazione stavamo scrivendo, (non
vedo perchè hai divagato)
Me lo hai chiesto tu di parlare di battaglie navali; il d-day una battaglia
navale?!!!! AHAH Questa non l'avevo ancora sentita..... Ma se i tedeschi non
avevano manco un peschereccio nella Manica....
Post by Seneca
la più grande e importante battaglia,
decisiva alla conclusione della seconda guerra mondiale è stato lo
sbarco in Normandia, conosciuto anche come il D-Day.
Questa è una grossa str... pardon... inesattezza storica.
Per favore dimmi dove hai letto questa idiozia o almeno motivala.
Nella maggior parte dei casi lo sbarco avvenne con una facilità e con una
resistenza tedesca così limitata che pure gli Alleati si stupirono del
trionfo militare dell'operazione.
Strtegicamente e militarmente l'invasione dell'Italia fu molto piu
complicata ma nessuno si è mai sognato di dire che si trattasse della piu
importante battaglia della guerra....
Non è stata una battaglia "grande" (in alcuni casi non ci fu quasi battaglia
in Normandia) perchè una battaglia si definisce grande quando da ENTRAMBE
le parti c'è un cospicuo spiegamento di forze. Vuoi qualche esempio di
battaglia importante (vai a dare una occhiata alle cifre)?
El-Alamein, Kharkov, Stalingrado, Kursk e via dicendo.....

Sai meglio di me quando avvenne lo sbarco in Normandia.
La macchina bellica Nazista era alla frutta già alla fine del 42 (qualcuno
azzarda addirittura un anno prima quando non riusci a prendere Mosca).
Dal 1943 in poi le sorti della guerra erano già chiare a tutti, l'unica
incognita era quando Hitler avesse firmato la resa.

(Vista l'avanzata dei Russi e il possibile scenario post-guerra certo non
sarebbe stato consigliabile agli Stati Uniti stare a guardare che sarebbe
successo in Europa..... opinione, questa)
Post by Seneca
Grazie a Dio i russi erano interessati a OCCUPARE l'Europa orientale e
a schiavizzarla col comunismo per molti anni, fino alla caduta del
muro di Berlino. Purtroppo ci riuscirono e questa fu per paesi come
Polonia, Ungheria, Cecoslovacchia etc. una disgrazia nella disgrazia.
Costò loro milioni di vite umane. (oppure neghi anche questo?)
Non lo nego ma questo è affatto un altro discorso.
Post by Seneca
Meno male che il comando tedesco non capì a fondo la potenza della
forza d'assalto della grande armata che si dirigeva verso la Francia.
Non è che non lo capì, non aveva semplicemente piu le forze per
contrastarlo, così come non poteva contrastare l'avanzata della Armata
Rossa.
Post by Seneca
La vera guerra cominciò subiuto dopo lo sbarco fino alla liberazione
dell'intera Europa occidentale, metro per metro.
La vera guerra!!! Quando diventò vera? dopo l'intervento americano? Perchè
in Russia, in Africa, in Italia fino ad allora si era sparato solo qualche
petardo?!

Macchè metro per metro... metro per metro si combatteva a Stalingrado e se
proprio insisti, al massimo, sulle Ardenne...
Post by Seneca
Per cui, mettiti in testa, anche se personalmente non me ne frega un
tubo della tua cultura, sono state le forze anglo-americane e
canadesi che hanno liberato l'Europa (la nostra Europa) dalla schivitù
nazifascista.
Nostra Europa.... se per nostra intendi Occidentale allora siamo
d'accordo....
ma in questo caso raccomando un corso di Italiano.
Post by Seneca
I sovietici hanno occupato il più possibile dell'Europa orientale e
hanno sottomesso per anni alla loro folle ideologia milioni di
persone. Io sono stato più volte durante il comunismo, sia in
Cecoslovacchia, che in Polonia, che in Germania Orientale, in Bulgaria
e in Romania. Non son potuto andare in Albania, perchè le automobili
si dovevano lasciare alla frontierà di ingresso. Sono stato a Tirana
in aereo, ma con una missione di aiuti e ho visto da vicino come
viveano. Quindi a me balle non le puoi raccontare.
Stai farneticando...
che balle avrei raccontato? ho detto che sono filo-stalinista-comunista
forse?
Post by Seneca
Nella loro guerra di occupazione i sovietici hanno compiuto massacri
di ritorsione e vendette simili per atrocità a quelle perpetrate dai
nazisti. I libri di storia e i filmati sono pieni di queste
nefandezze.
Certo. Riportami le frasi dove avrei negato questa cosa.
Post by Seneca
Comunque se vuoi fare un esame più approfondito della liberazione
dell'Europa per parte delle forze alleate (ripeto : americane, inglesi
e canadaesi) NON SOVIETICHE, vai a questo sito. Ce ne sono migliaia,di
siti, come ci sono migliaia di film e di libri che raccontano anche i
più minimi dettagli. Ma questo sito è scritto in italiano e ti
faciliterà la comprensione, perchè sicuramente l'inglese non lo
conosci.
http://it.wikipedia.org/wiki/D-Day
Il D-Day è stata una operazione che è avvenuta in FRANCIA.
Mi pare che l'Europa comprenda anche qualche altra nazione che era
interessata dall guerra non marginalmente. Invece di consultare questi siti
superficiali informati sui numeri REALI delle macchine belliche Tedesche e
Italiane dal 39 al 45 per capire DOVE esattamente la guerra è stata decisa
senza farti troppo impressionare dai film di Spielberg o dai documentari di
Cecchi Paone.

Per dimostrare la superiorità del tuo credo politico tu stravolgi la Storia.
Puoi benissimo gridare le tue opinioni e le tue ragioni ma stai attento che
se dimostri di non conoscere la Storia ed in piu cerchi di stravolgerla
rischi di passare per ignorante e fazioso al pari di quei pochi miserabili
che negano l'Olocausto.

Rispetto le opinioni di tutti. Tu impara a rispettare la Storia, e se non la
conosci informati prima di parlare.
Straight-six
2006-04-26 22:34:07 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Io al corteo c'ero, non ho lanciato monetine, mi sono limitata a esserci,
come altre decine di migliaia di persone. Persone di ogni tipo, ho visto
famiglie intere, ragazzi, anziani. Non mi stupisce che gli unici a parlare
della manifestazione di ieri siate voi che non c'eravate.
Voi vivete per sentito dire.
Allora, visto che c'eri, lasciando da parte i legittimi fischi "politici"
alla Moratti
ormai candidato sindaco (fischi che la Moratti stessa ha incassato
signorilmente),
dimmi, ti prego, che almeno tu NON hai applaudito quel Nobel antisemita
Reduce di Salò che ha appena mandato la Signora in parlamento nel Partito
dei Giudici,
e che NON hai fischiato il reduce di Dachau costretto sulla sedia a rotelle,
e soprattutto che NON hai approvato il bruciare la bandiera d'Israele
come sarebbe piaciuto al Mammuth che governa (e è governato) a Teheran.

Il resto (abbiamo vinto avete perso ecc ecc) sono a questo punto cazzate.

Ciao

Fabrizio
Emanuele P
2006-04-26 08:34:21 UTC
Permalink
Benedetto Zaccaria <***@xxxx.com> ha scritto:

(...)


mamma mia....
sar&agrave; che Beethoven ha dedicato a te la sua Patetica?
perch&egrave; lo sei parecchio

E
Emanuele P
2006-04-26 08:36:02 UTC
Permalink
Post by Emanuele P
sar&agrave;
perch&egrave;
ecco, il virus di Arcore ha colpito il mio PC!
una bella formatata e via, aria nuova! :)

E
Jean_65
2006-04-26 12:23:41 UTC
Permalink
Post by Emanuele P
Post by Emanuele P
sar&agrave;
perch&egrave;
ecco, il virus di Arcore ha colpito il mio PC!
una bella formatata e via, aria nuova! :)
Piuttosto pensa a un bel Mac... ne guadagnerai in salute! ;-)
Jean
--
"Herr Bruckner, trovo le Sue Sinfonie troppo lunghe."
"Gentile Signore, sara' che forse e' Lei troppo corto per le mie
Sinfonie..."
Emanuele P
2006-04-26 14:15:56 UTC
Permalink
Post by Jean_65
Piuttosto pensa a un bel Mac... ne guadagnerai in salute! ;-)
me lo regali tu? :)

E
Jean_65
2006-04-26 18:48:50 UTC
Permalink
Post by Emanuele P
Post by Jean_65
Piuttosto pensa a un bel Mac... ne guadagnerai in salute! ;-)
me lo regali tu? :)
Volere è potere. Se lo desideri sarà tuo: prova a chiudere gli occhi e
concentrarti a fondo. :-)

J.
--
"Herr Bruckner, trovo le Sue Sinfonie troppo lunghe."
"Gentile Signore, sara' che forse e' Lei troppo corto per le mie
Sinfonie..."
v i n i x ©
2006-04-26 20:02:57 UTC
Permalink
.......
.......
Ma Eleonora chi? Quella del grandefratello?
Moosbrugger
2006-04-26 17:58:46 UTC
Permalink
Seneca ha scritto:

[cut]


Non scendo in particolari sul 25 Aprile, non voglio alimentare
polemiche. Ma i fischi alla Moratti che accompagnava il padre in
carrozzella, reduce da Dachau e decorato della Resistenza, sono
stati una schifezza. C'è tempo e modo per fischiare un ministro,
ieri era il momento più sbagliato possibile..

M.
Danny Rose
2006-04-26 18:46:07 UTC
Permalink
Post by Moosbrugger
Non scendo in particolari sul 25 Aprile, non voglio alimentare
polemiche. Ma i fischi alla Moratti che accompagnava il padre in
carrozzella, reduce da Dachau e decorato della Resistenza, sono
stati una schifezza. C'è tempo e modo per fischiare un ministro,
ieri era il momento più sbagliato possibile..
Quoto e condivido.

dR
Eleonora
2006-04-26 19:06:13 UTC
Permalink
"Moosbrugger" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio news:frO3g.8446$***@tornado.fastwebnet.it...
Seneca ha scritto:

[cut]


Non scendo in particolari sul 25 Aprile, non voglio alimentare
polemiche. Ma i fischi alla Moratti che accompagnava il padre in
carrozzella, reduce da Dachau e decorato della Resistenza, sono
stati una schifezza. C'è tempo e modo per fischiare un ministro,
ieri era il momento più sbagliato possibile..




Non so dove voi viviate, credo non a milano, altrimenti sapreste che tra
meno di trenta giorni qui si vota per eleggere il sindaco. Se questo non fa
alcuna differenza sta bene, ma ricorda che qui siamo in piena campagna
elettorale. Li hai già dimenticati quegli spot, con mani che disegnavano
scritte in cielo, mentre la voce diceva *avete capito bene..*, si da il caso
che la moratti oltre ad essere un ministro contestato, sia anche un
candidato sindaco. Se non fa alcuna differenza sta bene. Se ogni anno la
moratti è adusa portare il babbo infermo in manifestazione, allora abbiamo
sbagliato tutti. In ogni altro caso, è la strumentalizzazione la vera
tristezza. Ma se non fa alcuna differenza, sta bene.



Inviato da X-Privat.Org - Registrazione gratuita http://www.x-privat.org/join.php
Moosbrugger
2006-04-26 20:00:01 UTC
Permalink
Post by Eleonora
Non so dove voi viviate,
A Milano.
Post by Eleonora
In ogni altro caso, è la strumentalizzazione la vera
tristezza.
Quale sarebbe esattamente la strumentalizzazione ? Io
sinceramente non ce l'ho vista. Il 25 Aprile appartiene a tutti
quelli che decidono che gli va bene, per cui se è del tutto
legittimato a scendere in corteo Ferrante lo è anche la Moratti,
anche se fosse la prima volta che lo fa. Se ha voluto lanciare
un messaggio, non mi pare che questo messaggio fosse
intenzionato a dividere ma semmai ad unire, e non vedo cosa ci
sia di male. Fischierò volentieri la Moratti in altra occasione,
ma farlo ieri è stata una cazzata.

M.
v i n i x ©
2006-04-26 20:13:34 UTC
Permalink
On Wed, 26 Apr 2006 19:58:46 +0200, Moosbrugger
Post by Moosbrugger
Non scendo in particolari sul 25 Aprile, non voglio alimentare
polemiche. Ma i fischi alla Moratti che accompagnava il padre in
carrozzella, reduce da Dachau e decorato della Resistenza, sono
stati una schifezza. C'è tempo e modo per fischiare un ministro,
ieri era il momento più sbagliato possibile..
Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato la
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.

Trovo molto più grave che, al di la delle solite frasi moscie di
circostanza, non si sia capaci di prendere davvero le distanze da
questa gente. E qui non si tratta di una minoranza, ma, viste le
elezioni, della maggioranza.
seguso
2006-04-26 20:19:33 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
On Wed, 26 Apr 2006 19:58:46 +0200, Moosbrugger
Post by Moosbrugger
Non scendo in particolari sul 25 Aprile, non voglio alimentare
polemiche. Ma i fischi alla Moratti che accompagnava il padre in
carrozzella, reduce da Dachau e decorato della Resistenza, sono
stati una schifezza. C'è tempo e modo per fischiare un ministro,
ieri era il momento più sbagliato possibile..
Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato la
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.
Trovo molto più grave che, al di la delle solite frasi moscie di
circostanza, non si sia capaci di prendere davvero le distanze da
questa gente. E qui non si tratta di una minoranza, ma, viste le
elezioni, della maggioranza.
http://www.radicali.it/view.php?id=59073


Bandiere bruciate il 25 aprile, Capezzone: rigurgito antiisraeliano e
antisemita, anche in un pezzo della sinistra
È autentica vergogna, serve a poco circoscrivere a 'autonomi' o a
"sparuta minoranza". Guardiamo negli occhi questa realtà, per
contrastarla e batterla davvero.

Roma, 26 aprile 2006

• Dichiarazione di Daniele Capezzone, segretario di Radicali italiani e
della segreteria della Rosa nel pugno

E' giunta l'ora di chiamare le cose con il loro nome: in questo paese, e
anche in un pezzo della sinistra, c'e' un rigurgito non solo
anti-israeliano, ma ormai chiaramente antisemita, razzista e violento.

Spero che tutti vogliano denunciare quanto è successo per quello che e':
un'autentica vergogna. Serve a poco sottovalutare o circoscrivere o dire
che si e' trattato dei 'soliti' autonomi o di "sparute minoranze".

Ormai in Italia non passa mese senza che a Milano o a Roma o altrove vi
siano roghi di bandiere di Israele. Guardiamo negli occhi questa realtà,
per contrastarla e batterla davvero.
--
seGuSO
email: seguso . forever @ tin . it
"OH STRAFE! STRAAAAAAAFE OHNEGLEICHEN!
GEKRAENKTEN GNADENREICHEN!"
v i n i x ©
2006-04-26 20:32:51 UTC
Permalink
On Wed, 26 Apr 2006 22:19:33 +0200, seguso
Post by seguso
Bandiere bruciate il 25 aprile, Capezzone: rigurgito antiisraeliano e
antisemita, anche in un pezzo della sinistra
Gliene do atto. Da abituale ascoltatore di Radio radicale non mi era
sfuggita né questa dichiarazioni né tutte le altre in analoghe
occasioni.

D'altonde nessuno a sinistra sopporta la RNP.

ciao
Moosbrugger
2006-04-26 21:03:53 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Gliene do atto. Da abituale ascoltatore di Radio radicale non mi era
sfuggita né questa dichiarazioni né tutte le altre in analoghe
occasioni.
D'altonde nessuno a sinistra sopporta la RNP.
Vero. Io ho votato RnP, e molti amici che hanno votato a
sinistra non mancano di comunicarmi il loro addolorato stupore
quando glielo dico.

M.
Rudy
2006-04-26 23:00:29 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
D'altonde nessuno a sinistra sopporta la RNP.
Purtroppo in queste elezioni non ha avuto successo. Mi ha ricordato un
po' le vicende del Partito d'Azione nel '48: stritolato fra i due
schieramenti, Fronte popolare e DC. Era un partito di teste pensanti, e
ha dovuto soccombere. In Italia pensare è un reato gravissimo. Così come
del resto lo è anche in questo NG.

Eppure c'è stato un momento in cui la Bonino aveva rappresentato per gli
elettori una novità, un'alternativa all'interessato populismo
berlusconiano e alla buracrazia del centro sinistra. E' stato nelle
elezioni europee del '99. Io, assieme a tanti altri, la votai. La sua
lista prese l'8%. Un successo strepitoso.
Poi la Bonino rovinò tutto cercando (chissà perchè, forse non aveva ben
capito il senso del voto) un accordo col nano malefico. Alle successive
elezioni il suo partito ripiombò (giustamente) al 2%.

Quest'anno ho sperato che si ripetesse il miracolo del '99 e che una
buona parte degli italiani, stufi marci del guitto nazionale, timorosi
della nascita del nuovo partito democratico (cristiano, aggiungo io)
patria del burocratismo dei funzionari di partito di radici comuniste e
democristiane, e rassicurati dalla presenza di Boselli, votassero la
RnP. Io l'ho fatto.
Ma sull'esito le mie speranze sono andate deluse.

Come conclusione, usciremo malconci dall'interessato populismo del nano,
per finire fra le braccia di una grigia burocrazia.
E Ruini, con alle spalle il Peppino bavarese, potrà governare a suo
piacimento.

Ciao

Rudy
Seneca
2006-04-26 22:47:27 UTC
Permalink
Il Wed, 26 Apr 2006 22:19:33 +0200, seguso
Post by seguso
Bandiere bruciate il 25 aprile, Capezzone: rigurgito antiisraeliano e
antisemita, anche in un pezzo della sinistra
È autentica vergogna, serve a poco circoscrivere a 'autonomi' o a
"sparuta minoranza". Guardiamo negli occhi questa realtà, per
contrastarla e batterla davvero.
Roma, 26 aprile 2006
• Dichiarazione di Daniele Capezzone, segretario di Radicali italiani e
della segreteria della Rosa nel pugno
E' giunta l'ora di chiamare le cose con il loro nome: in questo paese, e
anche in un pezzo della sinistra, c'e' un rigurgito non solo
anti-israeliano, ma ormai chiaramente antisemita, razzista e violento.
un'autentica vergogna. Serve a poco sottovalutare o circoscrivere o dire
che si e' trattato dei 'soliti' autonomi o di "sparute minoranze".
Ormai in Italia non passa mese senza che a Milano o a Roma o altrove vi
siano roghi di bandiere di Israele. Guardiamo negli occhi questa realtà,
per contrastarla e batterla davvero.
Mi piacerebbe leggere i commenti degli ebrei che scrivono sul gruppo
alla dichiarazione di Capezzone.

Seneca
Moosbrugger
2006-04-26 21:01:10 UTC
Permalink
Post by v i n i x ©
Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato la
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.
Trovo molto più grave che, al di la delle solite frasi moscie di
circostanza, non si sia capaci di prendere davvero le distanze da
questa gente. E qui non si tratta di una minoranza, ma, viste le
elezioni, della maggioranza.
Pare che in Italia nessuno possa permettersi il lusso di mandare
a cagare i deficienti che si hanno in casa, siano quelli di
Forza Nuova o quelli dei centri sociali. Ed è, effettivamente,
triste.

M.
Gran Mogol
2006-04-27 09:11:49 UTC
Permalink
Il 26 Apr > Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato
la
Post by v i n i x ©
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.
Verissimo, quoto.
Post by v i n i x ©
Trovo molto più grave che, al di la delle solite frasi moscie di
circostanza, non si sia capaci di prendere davvero le distanze da
questa gente. E qui non si tratta di una minoranza, ma, viste le
elezioni, della maggioranza.
Qui non quoto piu'. L'attuale maggioranza ha condannato molto duramente cio'
che e' successo, e oltre le parole di condanna ce' solo l'azione di
appendere al muro, letteralmente, quei quattro imbecilli che si divertono a
trasformare OGNI manifestazione in guerriglia.

E io sarei perfettamente d'accordo nell'appenderli al muro, sia chiaro.

Ma quello che per me e' davvero GRAVE e' il buttarsi a pesce della destra
rabbiosa su un episodio come questo, considerandolo emblematico della logica
dell'intera maggioranza. Questo e' SCIACALLAGGIO politico.

*********
Gran Mogol
*********
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
piero
2006-04-27 09:21:41 UTC
Permalink
Post by Gran Mogol
Il 26 Apr > Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato
la
Post by v i n i x ©
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.
Verissimo, quoto.
Come mai quella presunta minoranza di imbecilli non è stata
prontamente isolata e allontanata dagli altri manifestanti?
piero
2006-04-27 09:26:19 UTC
Permalink
Post by Gran Mogol
Qui non quoto piu'. L'attuale maggioranza ha condannato molto duramente cio'
che e' successo, e oltre le parole di condanna ce' solo l'azione di
appendere al muro, letteralmente, quei quattro imbecilli che si divertono a
trasformare OGNI manifestazione in guerriglia.
Prodi ha commesso un gravissimo errore il giorno prima della manifestazione
nell'associare la Costituzione al 25 aprile demonizzando il centrodestra.
E male ha fatto Rutelli a fargli eco.

Ritengo quei due signori degli irresponsabili perchè dovrebebro sapere
che all'indomani di certe manifestazione è meglio non esaspere troppo
certi animi.
Praenestinus
2006-04-27 10:03:48 UTC
Permalink
Post by Gran Mogol
Il 26 Apr > Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato
la
Post by v i n i x ©
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.
Verissimo, quoto.
Post by v i n i x ©
Trovo molto più grave che, al di la delle solite frasi moscie di
circostanza, non si sia capaci di prendere davvero le distanze da
questa gente. E qui non si tratta di una minoranza, ma, viste le
elezioni, della maggioranza.
Qui non quoto piu'. L'attuale maggioranza ha condannato molto duramente cio'
che e' successo, e oltre le parole di condanna ce' solo l'azione di
appendere al muro, letteralmente, quei quattro imbecilli che si divertono a
trasformare OGNI manifestazione in guerriglia.
E io sarei perfettamente d'accordo nell'appenderli al muro, sia chiaro.
Ma quello che per me e' davvero GRAVE e' il buttarsi a pesce della destra
rabbiosa su un episodio come questo, considerandolo emblematico della logica
dell'intera maggioranza. Questo e' SCIACALLAGGIO politico.
*********
Gran Mogol
*********
non so perchè.... ma sembri tanto Marcelli.


S.
piero
2006-04-27 10:24:28 UTC
Permalink
Post by Praenestinus
Post by Gran Mogol
Il 26 Apr > Io invece non trovo per nulla grave che qualcuno abbia insultato
la
Post by v i n i x ©
Moratti o che qualcuno abbia bruciato bandiere israeliani. Una piccola
minoranza di deficienti è fisiologica in qualsiasi assembramento.
Verissimo, quoto.
Post by v i n i x ©
Trovo molto più grave che, al di la delle solite frasi moscie di
circostanza, non si sia capaci di prendere davvero le distanze da
questa gente. E qui non si tratta di una minoranza, ma, viste le
elezioni, della maggioranza.
Qui non quoto piu'. L'attuale maggioranza ha condannato molto duramente cio'
che e' successo, e oltre le parole di condanna ce' solo l'azione di
appendere al muro, letteralmente, quei quattro imbecilli che si divertono a
trasformare OGNI manifestazione in guerriglia.
E io sarei perfettamente d'accordo nell'appenderli al muro, sia chiaro.
Ma quello che per me e' davvero GRAVE e' il buttarsi a pesce della destra
rabbiosa su un episodio come questo, considerandolo emblematico della logica
dell'intera maggioranza. Questo e' SCIACALLAGGIO politico.
*********
Gran Mogol
*********
non so perchè.... ma sembri tanto Marcelli.
Se è lui , è coerentee, ha scelto come nick il Gran Mogol di Vivaldi ah ah
Benedetto Zaccaria
2006-04-27 10:30:01 UTC
Permalink
Post by Gran Mogol
Ma quello che per me e' davvero GRAVE e' il buttarsi a pesce della destra
rabbiosa su un episodio come questo, considerandolo emblematico della logica
dell'intera maggioranza. Questo e' SCIACALLAGGIO politico.
Disse il lupo all'agnello.....


Benedetto Zaccaria
Schillogeno
2006-04-26 21:31:10 UTC
Permalink
On Wed, 26 Apr 2006 19:58:46 +0200, Moosbrugger
Post by Moosbrugger
Non scendo in particolari sul 25 Aprile, non voglio alimentare
polemiche. Ma i fischi alla Moratti che accompagnava il padre in
carrozzella, reduce da Dachau e decorato della Resistenza, sono
stati una schifezza. C'è tempo e modo per fischiare un ministro,
ieri era il momento più sbagliato possibile..
Pienamente d'accordo.

Però, il ministro del Polo Moratti, quando mai se n'è fregata del 25
Aprile?
Stavolta è candidata sindaco di Milano, e quindi i quattro fischi di
altrettanti imbecilli le fanno gran gioco.

Schillogeno
-----------
"A composer is a guy who goes around forcing his will on
unsuspecting air molecules,often with the assistance of
unsuspecting musicians." Frank Zappa, 1940-1993.
Roby Wan Kenobi
2006-04-27 12:53:21 UTC
Permalink
Post by Seneca
Vergognati tu per prima Milano,
Questo e' un tantino esagerato.... non ti pare?
Quattro pirla NON fanno l'intera Milano.

Inoltre:

1 - In democrazia vince chi ha un voto un piu'. E' un principio della
democrazia: chi non lo accetta e' (per forza di cose) antidemocratico;
2 - Negli USA (la piu' avanzata democrazia del mondo) Bush ha vinto con 6000
voti di scarto (quindi con rapporto popolazione/scarto MOLTO piu' basso che
in Italia);
3 - Gore accetto' (democraticamente) la sconfitta e si complimento' con
Bush;
4 - Come si fischia Ruini si puo' fischiare anche la Moratti (cio' vale
anche per Romano e Silvio, ovviamente);
5 - Bruciare una bandiera (di qualunque nazione sia) lo giudico un reato
(grave)!!!
6 - Gli estremismi sono ovunque: sinistra e destra. Mi sembra quantomeno
strano che la stampa (a detta di tutti in mano alla sinistra) abbia dato
cosi' poco rilievo ai fatti che riporto in calce (trafiletto di un piccolo
giornale di provincia). Non sono forse altrettanto gravi? Vergogna anche per
questo, vero? Pero' nessuno l'ha detto.....
7 - La Moratti sul palco con Prodi? Ha gia' tutte le televisioni puntate su
di lei.....
7 - Guardare solo dall'altra parte (per di piu' con pretese di
catechizzazione e in modo provocatorio) fa molto male.... stampa inclusa.


Raid neonazi e svastiche

RIMINI - A Rimini è stato sporcato con una svastica il monumento ai Caduti
prima della celebrazione ufficiale della Liberazione. Croci celtiche hanno
invece 'firmato' volantini sparsi sul lungomare, con la scritta: «Oggi è una
giornata di lutto». Stesso messaggio a Imola dove un lenzuolo con la
scritta: «25 Aprile, lutto nazionale» è stato sistemato ai piedi del
monumento al partigiani. E ad Agrigento la scritta: «Partigiani vili e
infami» accompagnata da una croce celtica è apparsa sui manifesti del 25
Aprile. Di ben diverso spessore le attività dei neofascisti a Piacenza dove
in una serie di raid vandalici avvenuti in città e a Fiorenzuola ai danni di
sedi di Ds e Rifondazione comunista, sono stati imbrattati muri, con scritte
spray, e tagliate bandiere. In piazza Duomo Forza Nuova (Fn) ha organizzato
una manifestazione con un ex repubblichino.

http://tinyurl.com/lz5rb


Scusate l'intrusione
RWK deluso


--
Il direttore d'orchestra e' come il preservativo: se non c'e' ci si
diverte di piu' ma se c'e' si e' molto piu' sicuri.
Luca Logi
2006-04-27 13:07:57 UTC
Permalink
Post by Roby Wan Kenobi
5 - Bruciare una bandiera (di qualunque nazione sia) lo giudico un reato
(grave)!!!
certo che è curioso che a stigmatizzare i roghi di bandiere straniere
siano quelli che hanno fatto ministro uno che voleva appendere nel cesso
la bandiera italiana
--
Luca Logi - Firenze - Italy e-mail: ***@dada.it
Home page: http://www.angelfire.com/ar/archivarius
(musicologia pratica)
seguso
2006-04-27 13:16:41 UTC
Permalink
Post by Roby Wan Kenobi
5 - Bruciare una bandiera (di qualunque nazione sia) lo giudico un reato
(grave)!!!
Io non sono d'accordo. Bruciare una bandiera significa in sostanza offendere
un simbolo altrui (non diverso dalla bestemmia per come la vedo io). Una
cosa moralmente deplorevole, ma non per questo penalmente perseguibile.
Rendere tutto ciò che è moralmente deplorevole anche perseguibile significa
1. imporre un'etica ufficiale e 2. limitare la libertà di espressione.
Questa prospettiva mi fa molta paura, ben più della paura che provo vedendo
bandiere bruciate o vignette blasfeme. Ciao
Continua a leggere su narkive:
Risultati di ricerca per 'ITALIA VERGOGNATI' (newsgroup and mailinglist)
11
risposte
I marinai: ci siamo vergognati
iniziato 2009-05-09 10:04:20 UTC
it.media.tv
43
risposte
Piste d'Italia e dintorni
iniziato 2003-07-03 20:28:25 UTC
it.sport.motociclismo
46
risposte
Italia: un paese bloccato nel limbo?
iniziato 2006-01-27 01:30:43 UTC
it-alt.discussioni.terrorismo
108
risposte
universita' USA vs. universita' Italia
iniziato 2004-02-13 08:09:40 UTC
it.discussioni.ingegneria
101
risposte
10000 bambini morti ad agosto in Italia, 10000 donne liberate.
iniziato 2003-09-11 19:02:16 UTC
it.politica.libertaria
Risultati di ricerca per 'ITALIA VERGOGNATI' (Domande e Risposte)
1
rispondi
Il fidanzato albanese residente in Italia ha negato il visto turistico per gli Stati Uniti. Come dovrebbe riapplicare?
iniziato 2018-07-26 22:18:00 UTC
viaggio
3
risposte
Senso di colpa come conseguenza naturale di un comportamento cattivo / sbagliato
iniziato 2015-07-21 13:27:09 UTC
genitorialità
7
risposte
Quali sono i testi della Turret Opera alla fine di Portal 2?
iniziato 2011-04-21 06:32:23 UTC
giochi
3
risposte
Gli antichi romani avevano previsto la caduta di Roma?
iniziato 2019-05-10 03:21:00 UTC
storia
18
risposte
Sono stato sorpreso a barare durante un esame, come posso ridurre al minimo il danno?
iniziato 2014-10-25 19:59:53 UTC
università
Discussioni interessanti ma non correlate
4
risposte
Perché a volte suona bene suonare una nota di abbellimento come introduzione a una nota in una melodia?
iniziato 2019-04-18 13:51:43 UTC
2
risposte
Quali sono gli accordi diatonici estesi di do maggiore?
iniziato 2019-04-18 19:30:26 UTC
3
risposte
In termini musicali, quali proprietà sono variate dalla voce umana per produrre parole / sillabe diverse?
iniziato 2019-04-19 16:52:49 UTC
3
risposte
Non posso produrre canzoni
iniziato 2019-04-20 03:07:52 UTC
2
risposte
Come leggere un titolo di musica classica come presentatore in un concerto di musica classica?
iniziato 2019-04-20 14:13:39 UTC
Loading...