Discussione:
Ruolo della musica
(troppo vecchio per rispondere)
Mauro g.
2003-08-05 11:55:23 UTC
Permalink
----- Original Message -----
From: "Renato Maria Passarello" <***@tin.it>
Newsgroups: it.arti.musica.classica
Sent: Tuesday, August 05, 2003 11:05 AM
Subject: Re: Ruolo della Musica
Vedi il fatto è che tu per fare questa domanda pensi che noi siamo una
sorta di pazzi e che tu, facendo questa domanda, ci porti alla ragione.
Perché ritieni che sia così?
Lo sai di essere molto ignorante vero?
Mi spiace.
Beh non fare più di queste domande
perchè non hanno niente di utile e ti danneggiano di più. Pratica altri
amici, e vedrai che non farai più domande di questo tipo. Ti dico
solamente
che tu, facendo questa domanda e credendoci, non hai avuto un educazione
musicale tale da farti apprezzare tutta la musica.
Credendo in cosa? Credendo nella mia domanda (questo è quanto trapela dalla
tua frase)?
Cosa intendi per "credere" in una domanda?
Per favore, rispetta
almeno chi sa ascoltare cose che tu non puoi capire neanche mettendoci la
tua buona volontà.
Dici? E cosa ti fa pensare che io non posso capire quello che tu ascolti?
Come hai visto hai trovato gente che gentilmente ti ha
risposto, ma se ti azzardi a commentare negativamente i nostri intenti,
sei
da neurologo.
se lo dici te...

Hasta Siempre

No compré una parcela del cielo que vendìan
los sacerdotes, ni acepté tinieblas
que el metafìsico manufacturaba
para despreocupados poderosos.
semicroma
2003-08-05 12:57:34 UTC
Permalink
Renato Maria Passarello,

tu sei un povero pazzo farneticante.

E' per colpa tua che le cose belle della vita diventano pesanti e
noiose. E' anche per gente come te che non riusciamo ad avere una
scuola che i bambini meriterebbero.

Maledetta l'elite di pseudo intellettuali professoroni tromboni che si
tiene stretto il suo povero bagaglietto di nozioni, rendendolo inutile e
incomprensibile agli altri.

Meno male che c'è qualcuno come Daniulla, che simpaticamente, e
con la compassione che avrebbe avuto il buon samaritano, ti ha dato
spago.

Se sparisci ci fai un favore a tutti. Spero che tu non abbia allievi in
nessun campo.

Se li hai, cerca disperatamente di trovare l'esempio di qualche vero
maestro, nobile d'animo e appassionato, non un povero ignorante
accademico come te.


Ciao
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
semicroma
2003-08-05 15:09:39 UTC
Permalink
Cerca di meritarti questo news group agendo a viso scoperto, non
come un
vigliaccone viziatello che si nasconde tramite sito internet per
restare
anonimo.
Non posso farlo. Ho paura degli psicopatici.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Renato Maria Passarello
2003-08-05 21:40:20 UTC
Permalink
Vedi troppi film dell'horror.Forse ti piace Dario Argento.
Addio incredibile Hulk
Post by semicroma
Cerca di meritarti questo news group agendo a viso scoperto, non
come un
vigliaccone viziatello che si nasconde tramite sito internet per
restare
anonimo.
Non posso farlo. Ho paura degli psicopatici.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
Renato Maria Passarello
2003-08-06 09:42:28 UTC
Permalink
Post by Mauro g.
----- Original Message -----
Newsgroups: it.arti.musica.classica
Sent: Tuesday, August 05, 2003 11:05 AM
Subject: Re: Ruolo della Musica
Vedi il fatto è che tu per fare questa domanda pensi che noi siamo una
sorta di pazzi e che tu, facendo questa domanda, ci porti alla ragione.
Perché ritieni che sia così?
Perchè non hai capito a cosa serve la musica.
Post by Mauro g.
Lo sai di essere molto ignorante vero?
Mi spiace.
Dovresti esserlo veramente.
Post by Mauro g.
Beh non fare più di queste domande
perchè non hanno niente di utile e ti danneggiano di più. Pratica altri
amici, e vedrai che non farai più domande di questo tipo. Ti dico
solamente
che tu, facendo questa domanda e credendoci, non hai avuto un educazione
musicale tale da farti apprezzare tutta la musica.
Credendo in cosa? Credendo nella mia domanda (questo è quanto trapela dalla
tua frase)?
Cosa intendi per "credere" in una domanda?
Forse è meglio dire che credi in cose che ti hanno fatto scaturire questa
domanda assurda.Uno che dice:"Che ruolo ha la musica" è uno che crede di
essere arrivato in un punto, dell'esistenza umana, dove intravede tutta la
musica ( non arrivando a comprenderne i tanti lati) di sottecchi. La guarda
come una cosa che scaturisce solo qualche emozioncella, il più delle volte
negativa, tanto da fargli formulare una domanda assurda.E' crede di averla
formulata bene. Vedi quando tu hai formulato questa domanda, già sapevi la
risposta. La tua risposta è che la musica serve solamente(pardon) soltanto a
far scaturire emozioni, ma l'emozione è una cosa che poi svanisce col
passare del tempo ecc. ecc.. (i soliti discorsi da bar).Vuoi vedere se
quelli che la studiano hanno la tua stessa opinione e di conseguenza vuoi
una risposta di sicuro certa, penso, che ti soddisfa.
Credimi non pensare più che la musica scaturisce solo qualche emozione. Mi
arrabbio molto se pensi questo.La musica è tutto un insieme di fattori che
ad elencarli tutti perderei qualche giorno. Musico terapia, matematica,
orgoglio di chi la compone, adrenalina di chi la esegue, elevare lo spirito,
tempio della mente, colonna sonora della vita, nostalgia di tempi passati,
ricordi, far pace con qualcuno/a, cultura, impegno sociale, socializzare
attraverso la musica, avvicina le persone, linguaggio universale, forma
d'arte nell'esprimere il genio, forma d'arte che sempre più avvicina alla
verità, ecc.....ecc....ecc.....
Post by Mauro g.
Per favore, rispetta
almeno chi sa ascoltare cose che tu non puoi capire neanche mettendoci la
tua buona volontà.
Dici? E cosa ti fa pensare che io non posso capire quello che tu ascolti?
La domanda che hai fatto.Una commedia di Pirandello al teatro viene vista da
tante persone. Comunisti, cattolici, atei(vabbe comunisti l'ho detto prima),
psicopatici, proseliti di sette, massoni, borghesi e borghesucci,
provinciali, ecc.......Ma il messaggio pirandelliano è universale, ma viene
capito in maniera diversa da tutti. C'è gente che pur capendo i propri
limiti cerca scritti di persone a lui vicine, per comprenderne meglio il suo
genio. Allora mi chiedo:"ma tu la comprendi come me la musica? La risposta è
no.
Post by Mauro g.
Come hai visto hai trovato gente che gentilmente ti ha
risposto, ma se ti azzardi a commentare negativamente i nostri intenti,
sei
da neurologo.
se lo dici te...
Non ho detto di andarci, però ho capito che hai commentato in negativo.

Mi auguro che non prendi in considerazione quello che ho detto, perchè so
che tu non mi consideri al top. Mi preoccuperei del contrario. Non
rispondere.Le tue risposte le so già.
Cordiali saluti.

Ciao
Post by Mauro g.
Hasta Siempre
No compré una parcela del cielo que vendìan
los sacerdotes, ni acepté tinieblas
que el metafìsico manufacturaba
para despreocupados poderosos.
Cioran's son [Luca F.P]
2003-08-15 23:03:36 UTC
Permalink
On Wed, 06 Aug 2003 09:42:28 GMT, "Renato Maria Passarello"
Post by Renato Maria Passarello
Perchè non hai capito a cosa serve la musica.
ah! .....e, di grazia, a cosa serve?
Tu che l'hai capito magari puoi dirmelo, ma in italiano per favore.
Post by Renato Maria Passarello
Forse è meglio dire che credi in cose che ti hanno fatto scaturire questa
domanda assurda.Uno che dice:"Che ruolo ha la musica" è uno che crede di
essere arrivato in un punto, dell'esistenza umana, dove intravede tutta la
musica ( non arrivando a comprenderne i tanti lati) di sottecchi. La guarda
come una cosa che scaturisce solo qualche emozioncella,
Non dirlglielo, a lui che è molto ignorante, che "scaturire" non è
transitivo, ti prego. Bravo, bluffa, bluffa!
fargli credere che sei ignorante pure tu... e, come dice Tosca, ecco
un artista!
Post by Renato Maria Passarello
Credimi non pensare più che la musica scaturisce solo qualche emozione.
insisti!!! sììììììì!
genio.
Mi sta scaturendo la pipì dal ridere.
Post by Renato Maria Passarello
Mi
arrabbio molto se pensi questo.
E io mi arrabbio molto se pensi quell'altro.
Sto scaturendo rabbia da ogni poro.
Post by Renato Maria Passarello
La musica è tutto un insieme di fattori che
ad elencarli tutti perderei qualche giorno.
abbi misericordia.
Post by Renato Maria Passarello
Musico terapia, matematica,
orgoglio di chi la compone, adrenalina di chi la esegue, elevare lo spirito,
tempio della mente, colonna sonora della vita, nostalgia di tempi passati,
ricordi, far pace con qualcuno/a, cultura, impegno sociale, socializzare
attraverso la musica, avvicina le persone, linguaggio universale, forma
d'arte nell'esprimere il genio, forma d'arte che sempre più avvicina alla
verità, ecc.....ecc....ecc.....
.....occhi languidi alla luna, danze di spiriti nelle tenebre,
trigliceridi di chi la suona, umiltà di chi la vive, girotondi di
bimbi che si tengono per mano d'estate, lotta dura senza paura,
briscole al circolo del dopolavoro, festival dell'unità e porchetta,
la nostra canzone cara, litigare con qualcun'altro\a, ascesi verso
Dio, feste paesane e concerti col papillon e le ghette
etc. etc. etc... (naturalmente)

Sul serio: perchè non scrivi un saggio sul tema?





ciao!
--------
***@iperbole.bologna.it
-------

"Esistere e' un plagio"

E.M.Cioran
Renato Maria Passarello
2003-08-16 18:53:12 UTC
Permalink
Post by Cioran's son [Luca F.P]
On Wed, 06 Aug 2003 09:42:28 GMT, "Renato Maria Passarello"
Post by Renato Maria Passarello
Perchè non hai capito a cosa serve la musica.
ah! .....e, di grazia, a cosa serve?
Tu che l'hai capito magari puoi dirmelo, ma in italiano per favore.
Quello suo di lei o quello mio di tutti?
Post by Cioran's son [Luca F.P]
Post by Renato Maria Passarello
Forse è meglio dire che credi in cose che ti hanno fatto scaturire questa
domanda assurda.Uno che dice:"Che ruolo ha la musica" è uno che crede di
essere arrivato in un punto, dell'esistenza umana, dove intravede tutta la
musica ( non arrivando a comprenderne i tanti lati) di sottecchi. La guarda
come una cosa che scaturisce solo qualche emozioncella,
Non dirlglielo, a lui che è molto ignorante, che "scaturire" non è
transitivo, ti prego. Bravo, bluffa, bluffa!
fargli credere che sei ignorante pure tu... e, come dice Tosca, ecco
un artista!
Ecco un handicappato. Non dir(l)glielo, a lui che è molto ignorante (ma a
chi si riferisce ad una quarta persona o a me??????).Scaturisce non è
transitivo perchè è fermo al passaggio a livello.
Post by Cioran's son [Luca F.P]
Post by Renato Maria Passarello
Credimi non pensare più che la musica scaturisce solo qualche emozione.
insisti!!! sììììììì!
genio.
Mi sta scaturendo la pipì dal ridere.
Grazie del genio. Allora si scrive cosi:Credimi non pensare più che la
musica fa sgorgare solo qualche emozione. Mi sorge un dubbio. Anzi mi
scaturisce. Sbagliando si capisce lo stesso. Che forse le sccqquole non
servono a niente?E lei serve a qualcosa?
Post by Cioran's son [Luca F.P]
Mi
Post by Renato Maria Passarello
arrabbio molto se pensi questo.
E io mi arrabbio molto se pensi quell'altro.
Sto scaturendo rabbia da ogni poro.
Ma veramente a i pori. Si metta un po di stucco allora.
Post by Cioran's son [Luca F.P]
Post by Renato Maria Passarello
La musica è tutto un insieme di fattori che
ad elencarli tutti perderei qualche giorno.
abbi misericordia.
Tipica espressione da comunista ateo.
Post by Cioran's son [Luca F.P]
Post by Renato Maria Passarello
Musico terapia, matematica,
orgoglio di chi la compone, adrenalina di chi la esegue, elevare lo spirito,
tempio della mente, colonna sonora della vita, nostalgia di tempi passati,
ricordi, far pace con qualcuno/a, cultura, impegno sociale, socializzare
attraverso la musica, avvicina le persone, linguaggio universale, forma
d'arte nell'esprimere il genio, forma d'arte che sempre più avvicina alla
verità, ecc.....ecc....ecc.....
.....occhi languidi alla luna, danze di spiriti nelle tenebre,
trigliceridi di chi la suona, umiltà di chi la vive, girotondi di
bimbi che si tengono per mano d'estate, lotta dura senza paura,
briscole al circolo del dopolavoro, festival dell'unità e porchetta,
la nostra canzone cara, litigare con qualcun'altro\a, ascesi verso
Dio, feste paesane e concerti col papillon e le ghette
etc. etc. etc... (naturalmente)
Naturalmente, anche in lei noto una vena o arteria poetica. Peccato che
abbia il colesterolo alto.
Post by Cioran's son [Luca F.P]
Sul serio: perchè non scrivi un saggio sul tema?
ciao!
--------
-------
"Esistere e' un plagio"
E.M.Cioran
Zazie dans le métro
2003-08-16 19:44:53 UTC
Permalink
Post by Renato Maria Passarello
Tipica espressione da comunista ateo.
ho il sospetto che sia Samippo
Z.
Bucefalo
2003-08-17 09:09:18 UTC
Permalink
Post by Zazie dans le métro
ho il sospetto che sia Samippo
Z.
Anch' io, e da mo'.

Ciao carissima.

Bucefalo
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zazie dans le métro
2003-08-17 10:51:20 UTC
Permalink
Post by Bucefalo
Post by Zazie dans le métro
ho il sospetto che sia Samippo
Z.
Anch' io, e da mo'.
ah, ecco.
mi pareva.
Post by Bucefalo
Ciao carissima.
ciao carissimo (?).
Z.

Continua a leggere su narkive:
Loading...