Discussione:
I Miracoli della Musica Mozartiana......
(troppo vecchio per rispondere)
gianni.d
2004-05-22 16:14:09 UTC
Permalink
L'ultima che ho letto è che la musica mozartiana è l'unica a stimolare certe
aree cerebrali x favorire la memoria e l'apprendimento.....Lo studio è stato
condotto in America.......
Si sta cercando ora di capire xchè è la sola musica in grado di farlo.....

Certo, sui gusti si può sempre discutere, ma cosa ne pensano, coloro che
hanno in altri musicisti il loro punto di riferimento d'ascolto, di
questa.....diciamolo.....NOTEVOLE caratteristica della qualità compositiva
del genio salisburghese???? Si ribellano o ne rendono grazia??
a voi le considerazioni
gianni
Marco Marcelli
2004-05-22 16:23:43 UTC
Permalink
Post by gianni.d
Si ribellano o ne rendono grazia??
Non entro nel merito di discussioni gia' fatte molte volte;
quello che mi sento di dire e' solo che Mozart, ad oltre 200 anni
dalla morte, suona al nostro orecchio assolutamente OVVIO, ad
onta di una difficolta' di tecnica scrittura spesso non indifferente.

E solo un genio avrebbe potuto questo.
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
EquinoXe
2004-05-22 18:15:33 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
suona al nostro orecchio assolutamente OVVIO,
Poffarbacco.
E quello che dico pur'io!

A.
Marco Marcelli
2004-05-22 18:23:08 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
Post by Marco Marcelli
suona al nostro orecchio assolutamente OVVIO,
Poffarbacco.
E quello che dico pur'io!
Si, ma io lo dico nell'accezione piu' positiva possibile! :-)
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
Z39.50
2004-05-22 18:38:54 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Si, ma io lo dico nell'accezione piu' positiva possibile! :-)
Piuttosto... come va con Berg? ;)))

A.
Marco Marcelli
2004-05-22 18:48:52 UTC
Permalink
Post by Z39.50
Piuttosto... come va con Berg? ;)))
Ergh........ c'e' una domanda di riserva? :-)))
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
EquinoXe
2004-05-23 13:12:47 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Post by Z39.50
Piuttosto... come va con Berg? ;)))
Ergh........ c'e' una domanda di riserva? :-)))
Seriamente... se non ti interessa o hai altri cd di contemporanea che non ti
interessano puoi sempre passarmeli! :-)

A.
Danny Rose
2004-05-22 19:39:43 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
Post by Marco Marcelli
suona al nostro orecchio assolutamente OVVIO,
Poffarbacco.
E quello che dico pur'io!
Gli OT politici, quelli polemici, il thread sugli Ogm, quello su Giuliano
Ferrara e adesso queste perle. Che meraviglia.

Pare un film incompiuto di Ferreri.

dR
Marco Marcelli
2004-05-22 20:45:02 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Gli OT politici, quelli polemici, il thread sugli Ogm, quello su Giuliano
Ferrara e adesso queste perle. Che meraviglia.
Illuminaci tu.
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
Danny Rose
2004-05-22 20:56:10 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Illuminaci tu.
Ancora?

dR
Marco Marcelli
2004-05-22 21:00:32 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Post by Marco Marcelli
Illuminaci tu.
Ancora?
E allora non pontificare.
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
Danny Rose
2004-05-23 12:13:46 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
E allora non pontificare.
Sei semplicemente impagabile. Sarei io a pontificare? Mica tanto...ovvio (te
la sei cercata).

dR :-D
EquinoXe
2004-05-22 20:53:33 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Gli OT politici, quelli polemici, il thread sugli Ogm, quello su
Giuliano Ferrara e adesso queste perle. Che meraviglia.
Veramente.
Come chi sostiene presunti miracoli derivanti da un presunto "effetto
Mozart" che curerebbe depressione, colmerebbe vuoti di memoria e fungerebbe
magari da callifugho.

A.
EquinoXe
2004-05-22 20:53:58 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Gli OT politici, quelli polemici, il thread sugli Ogm, quello su
Giuliano Ferrara e adesso queste perle. Che meraviglia.
Veramente.
Come chi sostiene presunti miracoli derivanti da un presunto "effetto
Mozart" che curerebbe depressione, colmerebbe vuoti di memoria e fungerebbe
magari da callifugo.

A.
Danny Rose
2004-05-22 20:57:14 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
Veramente.
Come chi sostiene presunti miracoli derivanti da un presunto "effetto
Mozart" che curerebbe depressione, colmerebbe vuoti di memoria e fungerebbe
magari da callifugo.
Scherziamo fin che vuoi, ma questa deriva nella volgarità sostanziale è
preoccupante.

dR
EquinoXe
2004-05-22 21:13:55 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Scherziamo fin che vuoi, ma questa deriva nella volgarità sostanziale
è preoccupante.
Non si può più giocare neppure con Marcelli.
Uff!

A.
Danny Rose
2004-05-23 12:14:54 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
Non si può più giocare neppure con Marcelli.
Te l'ho detto di scherzare finché vuoi.

Certo che il Marcellino come compagno di giochi è impagabile. Adesso capisco
il buon Avanzi, un annetto fa la logica della cosa mi sfuggiva.

dR
EquinoXe
2004-05-23 14:05:02 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Certo che il Marcellino come compagno di giochi è impagabile.
Uè, non toccarmi troppo Marcelli che è buono come il pane.

Marcellino, pane e vino. :-)

A.
Marco Marcelli
2004-05-23 18:48:48 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Certo che il Marcellino come compagno di giochi è impagabile. Adesso capisco
il buon Avanzi, un annetto fa la logica della cosa mi sfuggiva.
Faresti ridere pure me?
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
Danny Rose
2004-05-23 19:09:41 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Faresti ridere pure me?
Dai, non te la prendere. Era una presa in giro bonaria.

dR :-)
Marco Marcelli
2004-05-23 19:23:20 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Dai, non te la prendere. Era una presa in giro bonaria.
Si, ma veramente, non l'ho capita!.........
--
==========================
Marco Marcelli - Genova
==========================
Danny Rose
2004-05-23 20:34:11 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Si, ma veramente, non l'ho capita!.........
Ma niente, ci divertiamo a vedere quanto ci prendi sul serio -il che,
beninteso, depone *solo* a tuo favore- anche quando cazzeggiamo (scusa il
termine) indecentemente. E a dire la verità, tu hai detto una cosa
condivisibile, anche se forse (scusa se mi permetto) era meglio scrivere
"naturale" al posto di "ovvio". Ma queste sono quisquilie e pinzallacchere,
come diceva il principe, e fra gentiluomini non contano.
Piuttosto ho vogliare di piallare l'Equinozio, con il suo massimalismo
antimozartiano, come se non bastassero le boiate del partito proLuchesi
(povero Luchesi). Ma lui fa apposta, conta su di me per una bella rissa ogni
tanto. :-)

dR
EquinoXe
2004-05-24 10:36:31 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Piuttosto ho vogliare di piallare
l'Equinozio, con il suo massimalismo antimozartiano, come se non
bastassero le boiate del partito proLuchesi (povero Luchesi).
Per favore, non mi si paragoni a siffatta marmaglia.
Post by Danny Rose
Ma lui
fa apposta, conta su di me per una bella rissa ogni tanto. :-)
Ecco, bravo. ;-)

A.
Danny Rose
2004-05-24 12:07:57 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
Per favore, non mi si paragoni a siffatta marmaglia.
Anche tu ne hai ben donde di siffatte ciufole?
Post by EquinoXe
Ecco, bravo. ;-)
Grasie

dR
Marco Marcelli
2004-05-24 12:09:37 UTC
Permalink
Post by Danny Rose
Anche tu ne hai ben donde di siffatte ciufole?
Altrimenti l'uomo SOMATIZZA...............


M

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Danny Rose
2004-05-25 19:33:45 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Altrimenti l'uomo SOMATIZZA...............
Nel dubbio, io ammicco.

dR :-)
gianni.d
2004-05-24 17:16:04 UTC
Permalink
Post by Marco Marcelli
Post by Danny Rose
Dai, non te la prendere. Era una presa in giro bonaria.
Si, ma veramente, non l'ho capita!.........
Se non l'hai capita, Marco, puoi provare ad ascoltare Mozart......facilita
l'apprendimento......
:-))))
gianni
EquinoXe
2004-05-22 18:05:39 UTC
Permalink
Post by gianni.d
Certo, sui gusti si può sempre discutere, ma cosa ne pensano, coloro
che hanno in altri musicisti il loro punto di riferimento d'ascolto,
di questa.....diciamolo.....NOTEVOLE caratteristica della qualità
compositiva del genio salisburghese???? Si ribellano o ne rendono
grazia?? a voi le considerazioni
A me Mozart non piace, ma la memoria sinceramente non mi manca.

Mi verrebbe da concludere che è la musica più in generale (soprattutto
quella con scrittura di "tipo algoritmico") che favorisce più di altre arti
determinati processi mentali di tipo logico-astrattivo. E molta musica di
Mozart, specie quella per pianoforte, mi pare avere le caratteristiche di
cui sorpa (anche se molti non saranno molto d'accordo ^_^). Tra l'altro
Mozart scrisse un manualetto perla composizione di brani con l'ausilio di
dadi (fose uno dei primi esempi di musica automatica).

[Per Jenner sulla musica autogenertativa, di si cui parlava tempo fa: eri a
conoscenza di queste cose qui?
http://www.marcostefanelli.com/subliminale/frattalimus.htm ]

A.
Giuliano
2004-05-22 20:36:09 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
cui sorpa (anche se molti non saranno molto d'accordo ^_^). Tra l'altro
Mozart scrisse un manualetto perla composizione di brani con l'ausilio di
dadi (fose uno dei primi esempi di musica automatica).
ma guarda che coincidenza! Proprio oggi m'è caduto lo sguardo su una
tavola dell'Oxford Companion to Music (X edizione) che riporta questo
opuscoletto, tuttavia dice che è un falso, inoltre aggiunge che un
simile lavoro (attribuito ad Haydn) apparì nel 1790 circa. Quello "di
Mozart" fu pubblicato nel 93, quando non poteva più protestare...

Avrebbe mai Mozart scritto qualcosa che sostiene:

Istruzione
Per comporre
delle Walzer
oppure Scleïfer
col mezzo di due Dadi
senza avere la minima notizia di
Musica ovvero della Composizione.

g
Z39.50
2004-05-22 20:48:45 UTC
Permalink
Post by Giuliano
ma guarda che coincidenza! Proprio oggi m'è caduto lo sguardo su una
tavola dell'Oxford Companion to Music (X edizione) che riporta questo
opuscoletto, tuttavia dice che è un falso,
Sapevo di una sua attribuzione, quindi non si tratta di un testo ascrivibile
con certezza a Mozart. Però non ho mai letto fosse un falso. Prenderò atto.

A.
Kirin
2004-05-23 21:33:12 UTC
Permalink
Post by Giuliano
ma guarda che coincidenza! Proprio oggi m'è caduto lo sguardo su una
tavola dell'Oxford Companion to Music (X edizione) che riporta questo
opuscoletto, tuttavia dice che è un falso,
oh santa madre! e se lo dicono loro deve essere per forza un falso?
Non ne prendo assolutamente atto...non mi fido di queste uscite.
Post by Giuliano
Istruzione
Per comporre
delle Walzer
oppure Scleïfer
col mezzo di due Dadi
senza avere la minima notizia di
Musica ovvero della Composizione.
Beh? Cosa ci trovi di così strano? L'hai per caso conosciuto forse da non
ritenerlo degno?
O forse non lo conosci abbastanza?
--
Kirin

Inviato da www.mynewsgate.net
Giuliano
2004-05-24 12:46:10 UTC
Permalink
Post by Kirin
Post by Giuliano
ma guarda che coincidenza! Proprio oggi m'è caduto lo sguardo su una
tavola dell'Oxford Companion to Music (X edizione) che riporta questo
opuscoletto, tuttavia dice che è un falso,
oh santa madre! e se lo dicono loro deve essere per forza un falso?
Non ne prendo assolutamente atto...non mi fido di queste uscite.
oh santa polenta! avranno pure il diritto di avere un'opinione! O solo
tu puoi averle? È poi vietato riportarle?

Comunque, stando a qualcuno sull'internet:

"The original manuscript nor a direct reference to Mozart were ever
found, but his authorship is no longer questionned by musicologists
(Köchelverzeichnis KV1 Anh. 294d, KV6-516F"

quindi secondo le autorità non ci sono più questioni, ma siamo sicuri
che non sia il solito complotto anti-L., chiaramente l'autore originale
di questa opera...
Post by Kirin
Post by Giuliano
Istruzione
Per comporre
delle Walzer
oppure Scleïfer
col mezzo di due Dadi
senza avere la minima notizia di
Musica ovvero della Composizione.
Beh? Cosa ci trovi di così strano? L'hai per caso conosciuto forse da non
ritenerlo degno?
O forse non lo conosci abbastanza?
boh, forse prendo troppo sul serio la sua musica. Ma certo non mi irrito
nemmeno come chi pretende di conoscerlo tanto bene..

g
EquinoXe
2004-05-24 12:58:29 UTC
Permalink
Post by Giuliano
Post by Kirin
oh santa madre!
oh santa polenta!
O porca paletta!
Fatemi capire: è un falso, non è un falso o niuno 'l sa?

A.
Kirin
2004-05-25 23:35:13 UTC
Permalink
Post by Giuliano
boh, forse prendo troppo sul serio la sua musica.
Accidenti non pensavo!!! E' una cosa seria quindi...
Post by Giuliano
Ma certo non mi irrito
nemmeno come chi pretende di conoscerlo tanto bene..
Hai troppa fantasia...Nessuno si irrita e nessuno pensa di conoscerlo
tanto bene.
Tranquillizzati e ascoltalo prima di sparare a zero.
Giuliano
2004-05-26 10:18:35 UTC
Permalink
Post by Kirin
Hai troppa fantasia...Nessuno si irrita e nessuno pensa di conoscerlo
tanto bene.
Tranquillizzati e ascoltalo prima di sparare a zero.
bang! bang! bang! - - - 0 (ahi!)
Franek
2004-05-27 09:20:33 UTC
Permalink
Post by Giuliano
bang! bang! bang! - - - 0 (ahi!)
The time has come we've been released,
Killing foe for peace.
Bang! Bang! Bang! Bang! Bang! Bang!
3Mario3
2004-05-23 14:13:01 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
A me Mozart non piace, ma la memoria sinceramente non mi manca.
Mi verrebbe da concludere che è la musica più in generale (soprattutto
quella con scrittura di "tipo algoritmico") che favorisce più di altre arti
determinati processi mentali di tipo logico-astrattivo. E molta musica di
Mozart, specie quella per pianoforte, mi pare avere le caratteristiche di
cui sorpa (anche se molti non saranno molto d'accordo ^_^).
scusa, per quali ragioni la musica di Mozart sarebbe di "tipo algoritmico"?

Mario

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
EquinoXe
2004-05-23 14:36:00 UTC
Permalink
Post by 3Mario3
scusa, per quali ragioni la musica di Mozart sarebbe di "tipo
algoritmico"?
Guarda, non ci ho fatto su un grande studio, ma ti posso dire senz'altro che
la musica di Mozart è senza dubbio scritta sempre (o quasi) bene, al
contrario di molta musica coeva, semplice (nell'accezione intesa da
Jashugan) ma non necessariamente banale.
La musica alla fin fine non è altro che una combinazione razionale
(e la genialità sta proprio in questa capacità combinatoria)
di eventi sonori soggiacenti a determinate regole. E il punto
sono proprio queste "regole".

Io personalmente credo che una simile scrittura non si possa trovare
in autori del 1800, che è il secolo della storia della musica tra i più
conosciuti al pubblico.
Ad ogni modo Mozart ha avuto così una enorme diffusione che credo sia quasi
spontaneo identificare un certo modo di scrivere musica con lui, anche se
ritenere che *solo* Mozart abbia proprietà "taumaturgiche" è a mio avviso
una colossale scemenza.

A.
3mario3
2004-05-23 14:58:57 UTC
Permalink
ma ti posso dire senz'altro che
Post by EquinoXe
la musica di Mozart è senza dubbio scritta sempre (o quasi) bene, al
contrario di molta musica coeva,
...come ad esempio?


semplice (nell'accezione intesa da
Post by EquinoXe
Jashugan) ma non necessariamente banale.
La musica alla fin fine non è altro che una combinazione razionale
(e la genialità sta proprio in questa capacità combinatoria)
di eventi sonori soggiacenti a determinate regole. E il punto
sono proprio queste "regole".
non l'avrei giammai creduto, ma farò quel che potrò. Dunque la
musica alla fin fine è una combinazione razionale di eventi sonori? Questa
sì che è una chicca dell'analisi musicale, altro che Schenker!
Ignoravo che vi fossero "regole" nella musica, sarà forse per questo motivo
che mi suona un po' astrusa la definizione di "musica algoritmica". Ma ora,
alla luce di queste nuove definizioni, mi terrò aggiornato.
Post by EquinoXe
Io personalmente credo che una simile scrittura non si possa trovare
in autori del 1800, che è il secolo della storia della musica tra i più
conosciuti al pubblico.
non capisco: quali peculiarità di scrittura "algoritmica", tanto evidenti
nella musica mozartiana, non si troverebbero in un Beethoven, in un Verdi,
in un Wagner, in un Brahms e così via?
Post by EquinoXe
Ad ogni modo Mozart ha avuto così una enorme diffusione che credo sia quasi
spontaneo identificare un certo modo di scrivere musica con lui,
ancora non capisco: in cosa consisterebbe un ipotetico modo "mozartiano" di
scrivere musica?

3Mario3

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Doctor MC
2004-05-23 15:03:15 UTC
Permalink
Post by 3mario3
ancora non capisco: in cosa consisterebbe un ipotetico modo "mozartiano" di
scrivere musica?
E' quello che mi stò chiedendo anch'io :-)
Su, dai, fuori le risposte........
--
Ciao
M.

"Doctor? Can you hear me, Doctor? Can you hear me?" (D. Fagen)
"Io stesso muto nell'istante in cui dico che le cose mutano" (Eraclito)
"Tutto è divertente finchè capita a qualcun altro" (Will Rogers)
"U suli Jè malantrinu" (Anonimo)
Métro-boulot-dodo
2004-05-23 16:41:33 UTC
Permalink
Post by 3mario3
ancora non capisco: in cosa consisterebbe un ipotetico modo "mozartiano" di
scrivere musica?
mi associo alla domanda (con preghiera a 3mario3 di togliere quegli
obbrobriosi segnetti che vengono fuori quando digita una lettera accentata)
MBD
EquinoXe
2004-05-23 18:37:11 UTC
Permalink
Post by EquinoXe
ma ti posso dire senz'altro che
Post by EquinoXe
la musica di Mozart è senza dubbio scritta sempre (o quasi) bene, al
contrario di molta musica coeva,
...come ad esempio?
Ad esempio certi compositori che iniziano con la "L". ;-)))
Post by EquinoXe
non l'avrei giammai creduto, ma farò quel che potrò.
Dunque la musica alla fin fine è una combinazione razionale di eventi
sonori? Questa sì che è una chicca dell'analisi musicale,
altro che Schenker! Ignoravo che vi fossero "regole" nella musica,
sarà forse per questo motivo che mi suona un po' astrusa la
definizione di "musica algoritmica". Ma ora, alla luce di queste
nuove definizioni, mi terrò aggiornato.
E' inutile che fai dell'ironia.
Non ho fatto dell'analisi musicale, e non mi interessa minimamente farne
perché l'argomento non ha molto a che vedere con la musicologia bensì con la
nostra percezione mentale di entità sonore (si parlava di stimolazione di
certe aree cerebrali per favorire la memoria e l'apprendimento).
Anzi, ti dirò di più: la musica in realtà non esiste in quanto tale, ma
esiste soltanto in quanto nostra percezione.
Probabilmente agli aborigeni Mozart non farebbe né caldo né freddo e non
stimolerebbe nulla (magari stimolerebbe alcune non ben determinabili
funzioni fisiologiche, chi può dirlo...).
Post by EquinoXe
non capisco: quali peculiarità di scrittura "algoritmica", tanto
evidenti nella musica mozartiana, non si troverebbero in un
Beethoven, in un Verdi, in un Wagner, in un Brahms e così via?
No.
O - almeno - non in una forma per me così evidente.
Post by EquinoXe
ancora non capisco: in cosa consisterebbe un ipotetico modo
"mozartiano" di scrivere musica?
Io invece non capisco la domanda. :-O

A.
LN
2004-05-22 21:52:12 UTC
Permalink
Post by gianni.d
L'ultima che ho letto è che la musica mozartiana è l'unica a stimolare certe
aree cerebrali x favorire la memoria e l'apprendimento.....Lo studio è stato
condotto in America.......
Si sta cercando ora di capire xchè è la sola musica in grado di farlo.....
molte culture si servono della musica per scopi "mentali". Mi pare fosse la
Mead a riportare gli usi di una certa tribù che percuoteva tamburi per
indurre stati allucinogeni (in aiuto ad erbe "adatte"), inducendo con il
ritmo un'accelerazione dei battiti cardiaci.
Ne sapete di più?

ciao

LN
--
www.iltrillodeldiavolo.it (eventi e recensioni)
www.12vda.it (news)
Francesco S.
2004-05-24 08:35:59 UTC
Permalink
Post by LN
molte culture si servono della musica per scopi "mentali". Mi pare fosse la
Mead a riportare gli usi di una certa tribù che percuoteva tamburi per
indurre stati allucinogeni (in aiuto ad erbe "adatte"), inducendo con il
ritmo un'accelerazione dei battiti cardiaci.
Ne sapete di più?
Che recentemente hanno scoperto che nel cervello, o nell'orecchio, fate voi, c'è
una specie di pustola dove ha sede il senso (il sesto! eureka!) del ritmo. Pare
che 'sta cosa l'abbiamo in comune con pesci ed altri animali da branco. Insomma
il ritmo sarebbe il coordinamento del branco di ominidi che va a caccia di
conigli o cinghiali, il vero volto del superuomo nicciano.

Quanto alle virtú taumaturgiche della musica mozartiana, non gli hanno evitato
di farsi ammazzare come un cane, a bastonate.

Ciao, F.
Franek
2004-05-24 21:26:41 UTC
Permalink
Il Mon, 24 May 2004 10:35:59 +0200, "Francesco S."
Post by Francesco S.
Quanto alle virtú taumaturgiche della musica mozartiana, non gli hanno evitato
di farsi ammazzare come un cane, a bastonate.
... e' poco piu' che una battuta, vero?
Francesco S.
2004-05-25 09:17:27 UTC
Permalink
Post by Franek
Il Mon, 24 May 2004 10:35:59 +0200, "Francesco S."
Post by Francesco S.
Quanto alle virtú taumaturgiche della musica mozartiana, non gli hanno evitato
di farsi ammazzare come un cane, a bastonate.
... e' poco piu' che una battuta, vero?
Non so. Che pensi di questo?

http://itis.volta.alessandria.it/episteme/ep5/ep5-tabog.htm

Fran.
Franek
2004-05-27 09:20:29 UTC
Permalink
Il Tue, 25 May 2004 11:17:27 +0200, "Francesco S."
Post by Francesco S.
Post by Franek
... e' poco piu' che una battuta, vero?
Non so. Che pensi di questo?
http://itis.volta.alessandria.it/episteme/ep5/ep5-tabog.htm
L'avevo gia' sentita questa trovata del Taboga. A questo punto mi
piace di piu' pensare, com'e' anche stato detto, che Mozart e' morto
di indigestione dopo un'abbuffata di braciole di maiale e fegatelli.

Ciao
Franek
Franek
2004-05-23 18:16:56 UTC
Permalink
Post by gianni.d
Certo, sui gusti si può sempre discutere, ma cosa ne pensano, coloro che
hanno in altri musicisti il loro punto di riferimento d'ascolto, di
questa.....diciamolo.....NOTEVOLE caratteristica della qualità compositiva
del genio salisburghese???? Si ribellano o ne rendono grazia??
a voi le considerazioni
Dico che c'entra poco con la qualita' della musica di Mozart. E lo
dice un ''mozartiano''.
dimitri
2004-05-27 14:49:06 UTC
Permalink
Post by gianni.d
L'ultima che ho letto è che la musica mozartiana è l'unica a stimolare certe
aree cerebrali x favorire la memoria e l'apprendimento.....Lo studio è stato
condotto in America.......
a beh... garanzia di verità!!!!
D.

Continua a leggere su narkive:
Loading...